Tanti auguri piccolo George!

Una anno è passato da quel 22 luglio, quando Kate diede alla luce il piccolo George Alexander Louis. Un anno in cui il principino, con il suo volto paffuto, ha saputo conquistare il cuore di tutti

  • Primo ritratto di famiglia: William e Kate all'uscita del St Mary's Hospital tengono in braccio il neonato George
  • Il piccolo George ha poche ora di vita ed è pronto ad uscire dall'ospedale per recarsi a casa, la residenza di Kensington Palace
  • Primo ritratto ufficiale di famiglia: Willia e Kate posano insieme al piccolo George... e al cane
  • Agosto 2013: George non ha nemmeno un mese ed è già una star. Qui
  • William e George: è il giorno del battesimo
  • Elegantissimo, per il suo battesimo George ha indossato un abito appartenente alla famiglia Windsor da generazioni
  • Mamma Kate posa radiosa insieme al suo George
  • William, Kate, George e la Regina Elisabetta il giorno del battesimo del principino
  • Kate e George assistono alla partita di polo di papà William
  • Il piccolo George è in lacrime: vorrebbe muovere i primi passi ma mamma Kate lo prende in braccio...
  • ... Ma alla fine l'ha vinta lui. Eccolo mentre teneramente sostenuto da mamma Kate George muove i primi passi
  • Kate e George di Cambrige: la prima visita ufficiale del principino a Wellington, Nuova Zelanda
  • Assorto: che dire di questa posa da
  • Kate chiacchiera con altre mamme in un asilo di Wellington, Nuova Zelanda, mentre George guarda i fotografi proprio come una star
  • Il Duca e la Duchessa di Cambridge insieme al piccolo George durante la visita che li ha visti impegnati per settimane tra Australia e Nuova Zelanda
  • Ritratto di famiglia. Perché William, Kate e George piacciono così tanto? Perché nonostante il sangue reale appaiono come una famiglia normale
  • Sydney, Australia: George, insieme a papà William, si sporge per accarezzare un Bilby
  • William e George, insieme a Sydney, sfoggiano un look matchy
  • George guarda il Bilby australiano insieme a mamma e papà
  • Kate e il buffo George a Sydney, Australia
  • George gioca felice con un pupazzo a forma di Bilby, il marsupiale australiano
  • La Royal Family in visita tra Nuova Zelanda e Australia
  • Kate, William e George di Cambridge atterrano a Canberra
  • Kate e George arrivano a Canberra per la visita ufficiale della Royal Familu

È già passato un anno da quando, alle 16.24 di un caldo 22 luglio, il piccolo George Alexander Louis veniva alla luce al St Mary’s Hospital di Londra.

Per settimane la stampa internazionale si è appostata fuori dai cancelli della clinica di Paddington, pronti a dare la notizia della nascita del futuro erede al trono d’Inghilterra. Perché se è vero che ogni bambino cambia per sempre la vita di mamma e papà, figurarsi se sei un Windsor: le aspettative sono tante, soprattutto se i tuoi genitori fanno di nome William e Kate, la coppia reale più amata del XXI secolo.

Il mondo intero aspettava che nella stessa stanza in cui Diana 31 anni prima aveva dato alla luce il primogenito Duca di Cambridge venisse al mondo il futuro re d’Inghilterra. E in poco tempo la monarchia e i cittadini britannici, ma non solo, si sono innamorati di quel biondino paffuto che a nemmeno un anno ha già compiuto la sua prima visita ufficiale in Nuova Zelanda; quel bel bambino che mentre papà William gioca a polo cerca di muovere i primi passi. Insomma, sua altezza il principe George di Cambridge era una star ancor prima di nascere.

Come dimenticare le prima parole pronunciate dal neopapà all’uscita dall’ospedale «Ha un bel paio di polmoni», mentre mamma Kate lo teneva in braccio.

In questi 365 giorni abbiamo seguito passo dopo passo, o forse sarebbe meglio dire gattone dopo gattone, il piccolo George conquistare il mondo intero e il web: lo abbiamo visto piangere, tenere il broncio, elegantissimo il giorno del suo battesimo, ci siamo inteneriti vedendolo muovere i primi passi, e ancora la sua “prima cotta”. In Inghilterra è per tutti “l’orlo dorato dei Windsor” perché qualunque cosa lui indossi, diventa subito un must nel mondo del fashion dei più piccoli. Un po’ come succede per mamma Kate, che con le sue mise impeccabili fa subito tendenza. Per tutti è “George il conquistatore”, che in poco tempo, senza nemmeno saperlo ed essendo semplicemente se stesso, ossia un bambino, è entrato nel cuore dei cittadini di tutto il mondo.

E oggi, a pochi giorni dal suo primo compleanno, c’è chi stima che il più grande regalo che Georgino riceverà sarà l’arrivo di un fratellino o di una sorellina. Secondo i ben informati mancano infatti poche settimane all’annuncio ufficiale di una seconda gravidanza di mamma Kate. Ma come la prenderà il principino, lui che sembra amare particolarmente le attenzioni del Duca e della Duchessa?

E mentre oltre Manica c’è chi scommette sulla nuova gravidanza, c’è chi punta sui regali e il tipo di festeggiamenti. Fonti vicine alla coppia hanno assicurato che si tratterà di una festa intima cui prenderanno parte pochi invitati. Per quanto riguarda i regali, Marcia Moody, biografa della Royal Family, assicura che si tratterà di doni tradizionali come la scatoletta d’argento per il primo dentino e un cavallo a dondolo; ciò nonostante William e Kate preferirebbero un libro per il primo anno di vita dove poter riporre le immagini dei primi 365 giorni di George, fatti sì di visite internazionali ma anche e soprattutto di momenti privati in famiglia.


Vedi altri articoli su: Attualità | Celebrity | Kate Middleton |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *