Christof Innerhofer medaglia d’argento a Sochi 2014

Ha sfiorato la vittoria nella discesa libera maschile, la "regina" delle competizioni di sci alpino. Per lui medaglia d'argento dietro all'austriaco Mayer

Christof Innerhofer durante la discesa olimpica
Christof Innerhofer durante la discesa olimpica

Dopo la chiusura della giornata dell’8 febbraio con la buona prestazione, nonostante una caduta, di Berton-Otarek nella competizione a squadre di  pattinaggio su ghiaccio che ha permesso all’Italia di salire al quarto posto provvisorio scavalcando il Giappone, la giornata di domenica 9 febbraio è iniziata con la prima grande soddisfazione per i nostri colori. L’attesissimo team dei nostri uomini-jet impegnata nella discesa libera maschile nel Rosa Khutor Alpine Center, una delle gare più attese del programma olimpico, non ha tradito le attese e ha regalato la prima medaglia alla spedizione azzurra in terra di Russia.

Christof Innerhofer, il ventinovenne finanziere di Brunico, ha chiuso al secondo posto la discesa libera olimpica conquistando la medaglia d’argento alle spalle dell’austriaco Matthias Mayer che lo ha battuto di una inezia, 6 centesimi di secondo. Innerhofer, cinque vittorie in Coppa del Mondo e già Campione del Mondo di supergigante a Schladming nel 2011, si è costruito una fama di playboy nei rotocalchi del nostro paese anche per la sua collaborazione come testimonial con Giorgio Armani. In una gara dai distacchi molto tirati, buona la prova di tutti gli italiani: settimo Peter Fill, che era primo a metà gara ma ha pagato un piccolo errore nel finale, undicesimo Dominik Paris, forse il più deluso dal risultato, dodicesimo Werner Heel. Il bronzo è andato al norvegese Kjetil Jansrud. Fuori dal podio i favoritissimi della vigilia: Aksel Svindal, quarto, e Bode Miller, ottavo.

Innerhofer, al centro, in un evento di Armani durante l'ultima Milano Fashion Week
Innerhofer, al centro, in un evento di Armani durante l'ultima Milano Fashion Week


Vedi altri articoli su: Attualità | Eventi | Olimpiadi Sochi 2014 | Pattinaggio Artistico | Sport Femminili |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *