PFW: Saint Laurent FW 2016-2017

La collezione autunno/inverno 2016-2017 firmata Saint Laurent ha portato in scena i magnifici anni ’80, per una capsule collection glamourous, che mescola elementi pop con abiti couture.

10/03/2016

Hedi Slimane, fashion designer di Saint Laurent, ha presentato al pubblico della Parigi Fashion Week una capsule collection che guarda al passato, reinterpretandolo e riadattandolo alla modernità.

La collezione firmata quest’anno dalla maison francese è una celebrazione a tutto tondo degli anni ’80, con richiami pop ed elementi sartoriali, a metà fra passato e presente. Saint Laurent porta sul catwalk l’immagine di una donna suadente e sensuale, grintosa e accattivante.

Altra caratteristica che ha reso l’evento davvero sensazionale è stata la mancanza assoluta di un accompagnamento musicale: una sala silenziosa rapita dalle creazioni di Hedi Slimane. L’atmosfera surreale dà così maggior risalto alle modelle e agli abiti.

Gli elementi chiave della sfilata

Mini dress super aderenti che disegnano in modo perfetto la silhouette femminile, maxi cinture a delineare il punto vita e moltissimo volume sulle spalle, enfatizzate agli estremi con decorazioni di ruches, maxi fiocchi, volants e nuvole di tulle.

Sul catwalk un tripudio di tubini con paillettes all over, pellicce dalle forme stravaganti e originali (come quella rosso fuoco a forma di maxi cuore), giacche in pelle in stile biker.


Leggi anche: Julia Cumming: nuova testimonial Saint Laurent PE 2015

Cat-suit effetto second skin, interamente ricoperti di strass e sfoggiati insieme a eleganti blazer, si alternano a long dress con strascico e gonna a balze con pois, indossati insieme a giacche dal taglio mannish e decorate con piccole borchiette a forma di cuore.

E ancora gonne a palloncino dal mood decisamente retrò, abiti a righe orizzontali e pantaloni slim fit indossati insieme a bluse in coccodrillo e maxi scollatura.

Accessori, hairstyle e make up

Una collezione dai volumi importanti ed esagerati, dalle forme affusolate e dalle linee asimmetriche, che lo stilista completa insieme ad accessori di forte impatto visivo: maxi cinture, décollettées a punta con tacco a stiletto, voluminosi fiocchi, bracciali bangle, collier e orecchini chandeliermini tracolle a forma di cuore.

La palette cromatica vede una predominanza di nero, alternato a tonalità vibranti e accese: rosso fuoco, gold, silver, fucsia, rosa e blu elettrico.

Le modelle hanno sfoggiato wet hairstyle, mentre per il make up il focus sono gli occhi, avvolti in un intenso smokey-eyes, e le labbra rosso fuoco.

Quella presentata da Hedi Slimane è una collezione moderna e seducente, ricca di elementi pop, completamente immersa negli anni ’80 e, al tempo stesso, sensuale e super femminile.