La quinta serata di The voice of Italy

Ultima serata di Blind Audition prima delle Battle: si scelgono gli ultimi concorrenti per completare le squadre

the voice evid
The Voice

Ultima serata dedicata alle blind audition, prima di passare nel vivo del programma con le puntate dedicate alle Battles.
Ai coach il compito di scegliere gli ultimi concorrenti in modo da completare le squadre composte da 16 elementi.
A Piero e a Noemi mancano tre cantanti,  quattro a Raffella e uno solo per J-Ax.
La puntata si alterna tra i provini e la riproposizione di chi é già stato selezionato: dato il suo successo anche internazionale, si ripropone il provino di Suor Cristina (ancora).

Ma quali sono gli ultimi arrivati nel programma?

Team Raffaella

Marco Galeone e Sara Gozzi, coppia artistica e nella vita, cantano Treasure di Bruno Mars e vengono accolti dalla Raffa.

Benedetta Caretta, già vincitrice della seconda stagione di Io Canto, canta The power of love di Celine Dion. Si gira solo la Carrà che bacchetta tutti.

Valentina Sarto, ha 18 anni e canta Warwick Avenue di Duffy con una voce molto black che conquista la Raffa.

Valentina Ranalli canta un mesh up di Limpido della Pausini con Adele e va a chiudere la squadra.

Team Piero Pelù

Claudia Megré, studia al conservatorio e con Wish you were here fa girare ben tre giudici, ma sceglie Piero.

Andrea Ori, già concorrente di Sanremo, con Highway to hell degli AC/DC e Piero é il suo mentore.

Dejanira Giannarelli canta Bring me to life degli Evanescence e va a chiudere il team di Piero.

Team Noemi

Lorenzo Pagani, con Come in ogni ora di Karima, convince Noemi e la Raffa. Sceglie Noemi.

Angela Pascucci, approda al talent dopo aver vinto il contest di Radio 2 e già canta in diversi musical, con Somebody to love dei Queen conquista Noemi.

Andrea Nocera canta Chariot di Gavin De Graw e, nonostante Noemi non sopporti la canzone, va a chiudere la sua squadra.

Team J-Ax

Dylan Magon é un rapper italiano, ma di origini mauriziane, rappa sulle note di Talk dirty di Jason Derulo e chiude la squadra di J-Ax.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *