Il ritorno di Bridget Jones. “Un amore di ragazzo”: ecco il terzo capitolo della saga

14 anni dopo il secondo, ecco il terzo episodio della saga di Bridget Jones. Alle prese con due figli e un toy boy

Bentornata, Bridget Jones!
Bentornata, Bridget Jones!

Single, circondata da amici, un po’ paffutella, amante del junk food e piuttosto goffa nelle relazioni con l’altra metà del cielo: così avevamo conosciuto Bridget Jones la prima volta. E l’avevamo ritrovata innamoratissima del suo avvocato, sempre adorabilmente maldestra ma fortunata in amore e lavoro. Ora ecco che la ritroviamo nel terzo capitolo della saga, Mad about the boy.

bridget jones
In Un amore di ragazzo – questo il titolo italiano dell’ultimo libro di Helen Fielding, edito da Rizzoli – Bridget ha 51 anni, è vedova e madre e, dopo quattro anni da “vergine di ritorno” (così la definiscono gli amici), ha al fianco un toy boy e in vista un nuovo amore.

Che ci aspetti presto un terzo film dedicato alle disavventure della londinese più imbranata del cinema?

Se così fosse, potremmo forse vedere Renée Zellweger tornare a vestire i panni di Bridget Jones, ormai donna alle prese con i problemi della maternità e di ogni giorno.

Bisognerà mettersi il cuore in pace: niente Colin Firth, invece, il cui personaggio non è presente nel nuovo libro.


Vedi altri articoli su: Attualità | Cultura |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *