I 5 ristoranti messicani più “calienti” di Roma

I 5 ristoranti messicani migliori di Roma con indirizzi, foto e recensioni

I nachos del ristorante El Pueblo
I nachos del ristorante El Pueblo
  • I nachos del ristorante El Pueblo
  • Mexico all'Aventino Roma
  • Mexico all'Aventino Roma
  • Mexico all'Aventino Roma
  • Mexico all'Aventino Roma
  • La Cucharacha Roma
  •  La Cucharacha Roma
  • La Cucharacha Roma
  • La sala Maya del ristorante El Pueblo
  • Autentica salsa chili a disposizione dei clienti del ristorante El Pueblo
  • La Sala Zapata del ristorante El Pueblo di Roma
Avete voglia di Messico? È possibile viverlo e soprattutto gustarlo anche in Italia. I ristoranti messicani sono diversi sul nostro territorio e ciascuno presenta caratteristiche capaci di regalare un angolo di vero Mexico. Tra le città tricolore che ne ospitano figura anche la Capitale della nostra bella Italia, dove è possibile trovare una soluzione adatta a ogni palato: c’è chi non lesina con il peperoncino in quanto ingrediente tipico della cucina messicana e chi invece lo dosa con parsimonia, per non soverchiare gli altri sapori; chi usa i tipici fagioli neri in crema e chi invece li lascia interi; chi riempie il burrito con la carne macinata e chi invece preferisce usare gli straccetti. Ecco dunque una piccola selezione di locali che portano la cucina della terra di Pancho Villa a Roma.

Mexico all’Aventino

Nella Capitale in una bella giornata (o serata) è piacevole salire sull’Aventino e raggiungere Mexico all’Aventino, in viale Aventino 83, uno dei locali messicani più raffinati della Città Eterna. L’ambiente è reso accogliente e “caldo” da un sapiente e decorativo mix di ceramiche artistiche ed elementi in legno. La cucina – ottima – e il servizio non deluderanno le vostre aspettative, se siete pronti a pagare un conto… piccante come la salsa per i tacos!

Tutti a La Cucaracha

Un’alternativa più abbordabile, ma che nulla toglie all’autenticità della proposta, è La Cucaracha, nel cuore della Balduina in via Mocenigo 10. Vivace e colorato, ha in menù una selezione dei piatti della cucina messicana capace di soddisfare anche l’intenditore. Oltre alle fajitas di carne, le enchiladas de mole, i tacos di tutti i tipi, consigliamo di assaggiare specialità più particolari tra cui le crepas de Huitlacoche e salsa poblano, la tampiquena e la cochinita pibil. Il martedì c’è anche la musica dal vivo con i mariachi.

El Pueblo, cucina ispirata all’autentica tradizione Maya e Azteca

Diviso su due piani e con vistose decorazioni alle pareti è El Pueblo, il ristorante messicano sito in via G. de Vecchi Pieralice 34-36. Il locale si distribuisce su due piani, ciascuno dei quali presenta un tema diverso. Al piano superiore, per esempio, è possibile gustare i piatti alloggiati in un tempio Maya, mentre al piano inferiore l’atmosfera è a tema caraibico. Oltre a una vasta scelta di piatti classici della cucina messicana, è possibile gustare piatti le cui ricette risalgono ai Maya e agli Aztechi. Insomma, i veri intenditori potranno trovare pane per i loro denti. Ampia anche la selezione di rum e tequila.

Bistro by Linda: familiare e raccolto è meglio

Più accogliente e raccolto è invece il Bistro by Linda di via Eleonora D’Arborea, dove i piatti – ispirati all’autentica cucina messicana – sono curati anche nella presentazione. L’ambiente è familiare e i colori sono quelli caldi della terra del fuoco.

Cucara Macara

Concludiamo il nostro viaggio con una “visita” al Cucara Macara in viale Gottardo 85-97, di proprietà di Maria Espinosa Toledo, che per inciso è anche la cuoca del ristorante. Grazie alla sua cura e al suo attaccamento alla terra natale, la Cucara Macara è diventato uno dei punti di riferimento a Roma per quanti desiderano gustare la vera cucina messicana. Provare per credere, ma prima prenotate per non rischiare di restare a bocca asciutta.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *