Felipe VI e Letizia Ortiz: nuovi re e regina di Spagna

Dopo l'abdicazione di Juan Carlos, l'insediamento di "Felipe il timido" e Letizia Ortiz. Visibilmente commossi, la nuova regina di Spagna ha saputo dominare le emozioni mostrandosi radiosa in un abito bianco

Ve lo avevamo già annunciato qualche tempo fa: Re Juan Carlos avrebbe abdicato a favore del figlio, Felipe, e conseguentemente di Letizia Ortiz, ex giornalista, grande icona di stile e dunque futura regina di Spagna.

Da oggi, giovedì 19 giugno, dopo il giuramento di fedeltà alla Costituzione davanti al parlamento spagnolo, Felipe è il nuovo re di Spagna. Salendo al trono ha assunto il nome di Felipe VI.

La cerimonia a palazzo della Zarzuela, residenza del Re di Spagna, ha avuto inizio alle 9.30: qui Juan Carlos ha cinto con una fascia rossa la vita del suo secondogenito (la prima figlia l’Infanta Cristina di Spagna, duchessa di Palma di Maiorca, è seconda in linea di successione): Felipe è il nuovo capo delle forze armate. Concluso questo rito, il nuovo re, visibilmente commosso, ha baciato la moglie e le due figlie: Leonor di 8 anni (da questo momento principessa delle Asturie) e Sofia di 6.

Altrettanto commossa è stata doña Letizia, che dopo un sorriso di incoraggiamento ha teneramente accarezzato il volto del marito. Sì perché accanto a Felipe il timido, come è conosciuto nella penisola iberica il nuovo re, c’è sempre stata lei, Letizia, che un po’ per carattere, un po’ per il passato da giornalista televisiva, alle telecamere e agli obiettivi dei fotografi è abituata. Radiosa ed emozionata, la nuova regina di Spagna si è presentata alla cerimonia indossando un abito bianco firmato Felipe Varela.


Vedi altri articoli su: Attualità | Celebrity |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *