Una laurea per Emma Watson

L'attrice, famosa come Hermione Granger nella saga di Harry Potter, ha conseguito una laurea in Letteratura Inglese alla Brown University a Providence, negli Stati Uniti

29/05/2014
La sua interpretazione nella saga di Harry Potter l’ha resa famosa in tutto il mondo e ha fatto in modo che fosse notata da grandi registi come Sofia Coppola (Bling Ring) e che partecipasse a kolossal quali Noah di Darren Aronofsky.
Insomma, negli ultimi anni Emma Watson non si è certo annoiata, saltando da un set all’altro e diventando più celebre che mai.
Anzi, non contenta, nel 2009 si è iscritta alla Brown University a Providence, negli Stati Uniti.

La laurea in Letteratura Inglese

[dup_immagine align=”alignright” id=”114597″]La scelta della Brown University è stata dettata da una ricerca di maggiore tranquillità ed una maggiore convivialità rispetto all’Inghilterra, dove probabilmente sarebbe stata braccata dai fan. Infatti, quando si è iscritta, Emma Watson era ancora “solo” la maghetta compagna di Harry Potter, meno famosa sul fronte americano, rispetto a quello inglese, dove Harry Potter è diventato rapidamente un fenomeno di culto.
Sicuramente non è stato facile: dopo 18 mesi ha dovuto interrompere per un anno per tornare sul set e ha anche passato alcuni semestri ad Oxford per non perdere il passo.
Finalmente però è riuscita ad ottenere l’agognata laurea!
A presenziare con lei c’era tutta la sua famiglia, orgogliosa e felice: non si sono fatti certo mancare i fan, tant’è che anche la polizia era sul posto per garantire la sicurezza.
Non abbiamo modo di sapere quale vestito indossasse sotto la tunica da laureanda, ma il rossetto rosso e la scarpa bianca con il tacco sono riusciti a renderla elegantissima, anche sfoggiando il tocco accademico!