Paola Turani, furiosa: “Lasciatemi in pace”

Paola Turani, che prestissimo diventerà mamma, ha risposto ad un utente Instagram che le ha rivolto una domanda inopportuna riguardo la sua gravidanza.

Paola Turani è ormai molto vicina al grande momento in cui nascerà il suo primo figlio.

La modella, che da sempre ha instaurato un rapporto di continuo dialogo con i fan attraverso i social, si è sottoposta, come fa spesso, ad una sessione di domande da parte dei follower.

Rispondendo attraverso le sue Instagram stories, Paola Turani ha anche risposto ad una domanda indelicata che spesso viene posta con troppa leggerezza alle donne e alle coppie, sia nel caso che abbiano già avuto figli, sia che non ne abbiano.

Paola Turani: il racconto della gravidanza desiderata per anni

https://www.instagram.com/reel/CNHaUNQKVfX/?utm_source=ig_web_copy_link

Poco dopo avere annunciato la sua gravidanza, all’inizio di aprile, Paola Turani ha condiviso con i suoi follower un aspetto molto delicato che ha riguardato a lungo lei e suo marito e il loro desiderio di diventare genitori.

Non è infatti stato facile per lei e per Riccardo Serpellini avere un bambino: alla coppia, dal racconto della modella, era stato annunciato un problema legato all’infertilità per il quale sarebbe risultato difficile riuscire ad avere un bambino.

Nonostante le difficoltà però, dopo molto tempo, la coppia ha annunciato con immensa gioia di avere realizzato il proprio sogno.

“Quando farai il secondo bambino?”

Ieri Paola Turani, ha aperto nelle sue Instagram stories un box domande alle quali ha risposto.

Ad un certo momento è arrivata anche una domanda particolarmente indelicata, ovvero quella che chiedeva “Pensi che in futuro avrai un altro figlio?“.

La modella, che ha spesso condiviso sui social il suo lungo e spesso doloroso percorso verso la realizzazione del sogno di diventare madre, ha deciso di rispondere in maniera molto approfondita all’utente che con troppa leggerezza ha rivolto una domanda totalmente inopportuna.

Paola Turani ha risposto in un primo momento con una storia scritta:

“Diciamo che non è la domanda più opportuna e indicata da porre ad una donna e ad una coppia che per anni ha cercato un figlio con problemi di infertilità

Mi piacerebbe che nei prossimi mesi, dopo la nascita del Serpellino, non venissi bersagliata da “Quando fai un altro figlio?”, “E la sorellina?”, “Hai intenzione di fare un altro bambino?” ecc…

Mi auguro non succeda, davvero.”

Successivamente la modella, sempre nelle sue stories, ha deciso di ritornare sull’argomento per approfondire il concetto e spiegare meglio quanto sia sbagliato fare domande di questo genere senza conoscere la storia della persona o della coppia a cui vengono rivolte:

“Sono mesi ormai che mi viene posta questa domanda, è pazzesco perché ho sempre evitato di rispondere ma ieri ho dovuto dire la mia, sperando che più persone possano riflettere e capire che non è una domanda da fare.

Non sono domande da fare a me, come a nessun altro. Sono anche stanca di ribadire sempre lo stesso concetto. Pensavo fosse chiaro, poi ci sta che non tutti possono conoscere la storia di ognuno, ma appunto per questo queste domande non devono essere fatte.

Io ho raccontato il nostro percorso e gli anni che sono stati, ma a prescindere dal fatto che io abbia esposto il nostro percorso, ciò non toglie che non si debbano fare in qualunque caso perché non si conosce ciò che la coppia sta passando. Ci sono mille ragioni quindi, sempre rispetto.

Sto per partorire, non sono ancora al termine di questa mia prima gravidanza: lasciatemi in pace, lasciatemi respirare.”



Celebrity

Martina Colombari positiva al Covid: come sta?

Celebrity

Maneskin: ospiti da Jimmy Fellon e candidati agli MTV EMAs

Celebrity

Alec Baldwin: spara sul set e uccide una donna

Celebrity

Marracash: la verità sulla sua nuova fiamma

Celebrity

Selvaggia Lucarelli, critica duramente Wanda Nara

Celebrity

Wanda perdona Icardi: parla l’amante

Celebrity

Andrea Iannone insultato: “Torna in Svizzera”

Celebrity

Maneskin: fuori il video di MAMMAMIA