Nicolas Vaporidis: tutto su Taverna Trastevere, il locale romano a Londra

06/08/2022

Di recente alcuni scatti condivisi da Chi hanno mostrato al pubblico come Nicolas Vaporidis, dopo aver vinto l’Isola dei Famosi, sia tornato a servire ai tavoli. In realtà il ristornate londinese dove è stato beccato è il suo e fa una cucina che è a metà fra quella britannica e quella romana.

La vittoria di Nicolas Vaporidis è arrivata come una bellissima sorpresa per l’ex naufrago, che non si aspettava assolutamente di trionfare. Gran parte del pubblico, invece, tifava per lui sin dall’inizio, soprattutto per la grinta dimostrata dall’attore e per la sua bontà.

Appena finita la sua esperienza in Honduras, l’uomo è tornato in Italia per godersi amici e affetti ma poi è volato a Londra, dove non solo c’era la sua fidanzata ad aspettarlo ma anche il suo ristorante. Il 40enne, infatti, risiede da anni nella capitale britannica, dove possiede un locale tutto suo.

Nicolas Vaporidis: il ristorante dell’ex naufrago

Vaporidis-ristorante-esterno-1280×1280

Insieme all’amico Alessandro, Nicolas è il proprietario della “Taverna Trastevere London”, un locale specializzato in cucina romana. Grazie all’attore di Notte Prima degli esami, infatti, anche gli inglesi possono gustare a Londra piatti tipici della Capitale, come pizza, carbonara, amatriciana e gricia.


Leggi anche: Isola dei Famosi, Nicolas Vaporidis ha cambiato vita: ora lavora come…

Nel menù proposto da Vaporidis, però, ci sono anche pietanze “meno turistiche”, come saltinbocca alla romana, carciofi alla giudia e costolette di agnello. I prezzi sono medi e le recensioni lasciate su TripAdvisor confermano il grande talento degli chef che lavorano nel ristornate e la qualità delle materie prime!

Il ristorante si trova nel quartiere di Winstanley Estate, nel sud di Londra, precisamente al 112 di St John’s Hill; aprirlo, per Nicolas, è stata la realizzazione di un sogno.

L’ex naufrago, inoltre, è molto legato alla città inglese, che lo ha accolto diversi anni fa, quando dopo aver abbandonato l’università si è trasferito a Londra, dove oltre ad aver lavorato come camerieri ha anche seguito corsi di inglese e di recitazione presso il Lee Strasberg Theatre Institute.