Maria De Filippi: quanto guadagna la conduttrice?

Maria De Filippi: quanto guadagna la conduttrice?
16/01/2022

Ormai da oltre 30 anni Maria De Filippi è uno dei volti più amati della televisione italiana. La sua carriera è lunga e ricca e, infatti, da anni porta avanti alcune dei programmi più di successo di Mediaset. Ma quanto guadagna per il suo splendido lavoro? Scopriamolo insieme! 

Dopo essersi laureata in giurisprudenza Maria De Filippi tra la fine degli anni ’80 e l’inizio dei ’90 ha intrapreso la carriera professionale nella comunicazione, prima come autrice e poi come produttrice. La sua grande occasione è arrivata grazie a quello che è poi diventato suo marito, Maurizio Costanzo, che le ha permesso di condurre Amici, che all’epoca era un talk show dedicato ai giovani.

Oggi “Queen Mary” come la chiamano simpaticamente i fan, possiede la metà della Fascino PGT, società che si occupa di moltissimi programmi Mediaset, ed è la conduttrice di diversi show di successo di Canale 5.


Leggi anche: Maria De Filippi e Costanzo: la foto di nozze è falsa

C’è Posta per te, Amici e Uomini e Donne, infatti, portano tutti la sua firma: non solo quella di conduttrice ma anche di ideatrice e, appunto, produttrice.

Proprio grazie a questi programmi la tv di Cologno Monzese ottiene ogni giorno ascolti davvero alti… E per questo Maria viene decisamente ripagata.

Maria De Filippi: quanto guadagna la conduttrice?

Maria-De-Filippi-Political24

Ovviamente non è chiaro quanto guadagni ufficialmente Maria De Filippi ma il sito Money.it ha provato a fare una stima approssimativa dei compensi della popolare conduttrice. Innanzitutto va tenuto a mente che gran parte dei guadagni della donna arrivano dalla Fascino SRL, società della produzione la che la donna possiede a metà con il gruppo RTI.

Secondo alcune stime, nel 2018 il fatturato della società si sarebbe aggirato tra i 65 e 68 milioni di euro; così come nel 2020, nonostante la pandemia abbia minacciato numerosi lavori.

A tali cifre vanno sottratti i compensi del personale autonomo, quelle per il personale assunto e quelle per i diritti d’autore e d’immagine e per la scenografia, oltre alle tasse ed le altre spese. Considerando anche i numerosi sponsor, insomma, sembra che per Maria “avanzino” circa 10 milioni. Insomma, una cifra niente male!