Maria De Filippi: favorevole al DDL Zan

Intervistata da La Stampa, Maria De Filippi spiega il proprio punto di vista sul DDL Zan, disegno di legge contro omotransfobia, misoginia e abilismo. A settembre Uomini e Donne avrà tra i partecipanti la sua prima tronista transgender.

In un’intervista per La Stampa Maria De Filippi ha affrontato diversi argomenti che riguardano i suoi progetti lavorativi della prossima stagione televisiva.

Da alcuni giorni si è diffusa la notizia che da settembre la nuova edizione Uomini e Donne avrà la prima tronista transgender nella storia dell’intero programma e a tal proposito Queen Mary si è anche espressa a sostegno del DDL Zan.

Maria De Filippi: non confondere la libertà di espressione con la libertà di inslutare

Intervistata da La Stampa, Maria De Filippi ha parlato del proprio punto di vista sul DDL Zan, disegno di legge contro omotransfobia, misoginia e abilismo, attualmente bloccato al Senato e slittato a settembre.

La conduttrice televisiva ha spiegato di essere una piena sostenitrice del disegno di legge, ma di essere delusa dalla strumentalizzazione che alcuni partiti politici ne hanno fatto.

Infine, spiega, una legge come questa non riguarda gli schieramenti politici, ma è una questione di civiltà:

“La libertà di espressione è un caposaldo fondamentale di ogni democrazia, ma non è intellettualmente onesto confondere la libertà di espressione con la libertà di insultare, discriminare o istigare ad atti di violenza e, in un certo qual modo, giustificarli.

Il dibattito sul DDL Zan ha assunto, come sempre accade in Italia, connotazioni e strumentalizzazioni di parte.

Ma qui non siamo di fronte a una questione di parti o di partito, ma a una questione di civiltà.”

Una tronista transgender a Uomini e Donne

Un pensiero a sostegno dei diritti civili quello di Maria De Filippi, riscontrabile anche attraverso la scelta della storica conduttrice Mediaset di introdurre nella prossima edizione di Uomini e Donne la prima tronista transgender della storia del programma.

Una scelta che va di pari passo con il pensiero espresso nel corso dell’intervista e che rappresenta un passo in avanti nel mondo della televisione e anche una battaglia contro gli stereotipi.



Celebrity

Can Yaman, disperato: cosa è successo?

Celebrity

Stefano De Martino ha una nuova fiamma?

Celebrity

Guendalina Tavassi: le rivelazioni sull’aggressione

Celebrity

Guendalina Tavassi aggreddita: la verità

Celebrity

Premio Agnes: Mara Venier lascia il palco, cosa è successo?

Celebrity

Lol 2: Fedez annuncia l’inizio delle riprese

Celebrity

GF Vip 6: la curiosità di Stefania Orlando

Celebrity

Anna Tatangelo: “Ho sofferto per Gigi”