Mara Venier: Francesca Fialdini l’attacca

Sembra che Mara Venier non lanci mai il programma che viene dopo il suo, quello di Francesca Fialdini. Quella della Zia d'Italia sarà antipatia o dimenticanza?

01/07/2021

In queste ore Francesca Fialdini si sarebbe scagliata contro Mara Venier lanciandole una precisa frecciatina. La colpa della zia D’Italia, infatti, sarebbe di non lanciare la trasmissione della collega dopo che è finita la sua.

Secondo i più informati, ma anche secondo l‘attento pubblico, spesso Mara Venier si scorderebbe di lanciare la trasmissione successiva alla sue e questo, a lungo andare, sembra aver stufato Francesca Fialdini.

Dopo Domenica In, infatti, su Canale 5 arriva “Da noi… a ruota libera” ma la Zia D’Italia congeda il suo pubblico senza introdurre il programma della collega.

Così, in una recente intervista fatta all’ex presentatrice de La Vita In Diretta è stato chiesto come mai la Venier non annunci mai la sua trasmissione. La risposta, un po’ piccata, non si è fatta attendere!

Mara Venier attaccata dalla Fialdini?

Qualcosa di simile era successo anche con Paolo Bonolis e Barbara d’Urso. Il conduttore romano, infatti, si era più volte lamentato del fatto che la collega non presentasse i suoi programmi e, addirittura, aveva lanciato alla donna diverse frecciatine.

Oggi, invece, lo screzio è nato tra Francesca Fialdini e Mara Venier. Durante un’intervista sull’account Instagram di “Che tv”, infatti, alla giovane presentatrice è stato chiesto come mai la collega 70enne, regina della domenica televisiva, sia solita non annunciare i suoi programmi tv, che arrivando dopo Domenica In.

“E perché chiedete a me come mai non mi lancia? Non dovreste chiederlo a me dai. È un grande mistero, ce lo chiediamo tutti noi perché il programma non è solo mio, ma ci lavoriamo in 15-20 persone”.


Leggi anche: Mara Venier accusata di molestie: arriva la querela

ha detto la donna, perplessa.

“Non ne ho la più pallida idea. Ma proprio non lo so. Che devo dirti. Le starò sulle balle. L’ho incontrata due volte: una in studio, uno ai palinsesti. Quindi neanche a dire che le ho fatto qualcosa”.

ha aggiunto poi, spiegando che proprio alcun “direttive” della rete vorrebbero che si facesse squadra e che, quindi, si lanciassero i programmi successivi.

“Però non è che la può obbligare qualcuno è. Quindi nessuno può obbligare Mara Venier a fare quello che non le va di fare. Oppure forse si dimentica di me? Non lo so davvero”.

ha concluso. Quella di Mara sarà semplice dimenticanza o è antipatia?