I Maneskin ospiti a The Voice USA

I Maneskin ospiti a The Voice USA
30/11/2021

Ancora un altro grande traguardo per i Maneskin: la band romana che da alcuni mesi sta letteralmente conquistando gli Stati Uniti, si è esibita a The Voice Us, davanti ad un’adorante giuria composta da Ariana Grande, John Legend, Kelly Clarkson e Blake Shelton.

maneskin

Beggin’ è il brano che su tutti ha aperto ai Maneskin le porte del successo oltreoceano. Il brano ha scalato le classifiche degli Stati Uniti regalando la celebrità internazionale alla band romana.

Proprio come era stato al loro esordio nella tv a stelle e strisce al The Tonight Show di Jimmy Fallon, i Maneskin, ospiti di The Voice Us hanno conquistato pubblico e giuria con la loro versione del successo di Frankie Valli and The Four Seasons.

I Maneskin a The Voice Us

Ieri sera i Maneskin si sono ancora una volta esibiti per la tv statunitense. Ospiti a The Voice Us, la band romana ha portato in scena la loro Beggin’, brano che li ha portati alla ribalta in praticamente ogni parte del mondo, ma in particolar modo negli Stati Uniti.

Look in total Gucci, maison che veste quasi sempre i quattro musicisti e con il cui direttore creativo, Alessandro Michele, hanno un ottimo legame artistico e affettivo, Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio sono saliti sul palco di The Voice Us, in onda sull’emittente Nbc mandando letteralmente in visibilio il pubblico.

Estasiata dalla performance anche la giuria, composta da artisti di fama mondiale e che hanno scalato le classifiche di tutto il mondo: Ariana Grande, John Legend, Kelly Clarkson e Blake Shelton.

Beggin’ in cima alle classifiche statunitensi

I Maneskin stanno certamente vivendo il sogno di ogni musicista: raggiungere il successo in quasi ogni parte del mondo, soprattutto in un Paese come gli Stati Uniti, così difficile da conquistare soprattutto per un artista straniero.


Potrebbe interessarti: Amas 2021: Pillon risponde all’ironia dei Maneskin

Ma con Beggin’ i Maneskin hanno compiuto la magia e per la nona settimana consecutiva, il loro brano è in cima alla classifica “Alternative Airplay” di Billboard, diventando anche la canzone che nel 2021 è stata più a lungo in testa nelle radio alternative americane.

Stessa fortunatissima sorte per I Wanna Be Your Slave, altra perla dei Maneskin cantata anche insieme ad una leggenda del rock come Iggy Pop: 20 settimane consecutive in testa alla classifica “Hot Hard Rock Songs” di Billboard.