Chiara Ferragni sostiene il DDL Zan

In questi giorni si discute molto sul disegno di legge Zan, e tra i personaggi del mondo dello spettacolo sono sempre di più i sostenitori del DDL contro l’omotransfobia. Dai suoi profili social, anche Chiara Ferragni lancia appelli a sostegno del disegno di legge.

Come aveva fatto ieri suo marito Fedez, anche Chiara Ferragni si schiera dalla parte del DDL Zan. Il disegno di legge contro l’omotransfobia è al centro del dibattito proprio in questi giorni e sono già molti i sostenitori nel mondo dello spettacolo.

L’argomento è al centro del dibattito pubblico, specialmente perché per molti approvare al più presto un disegno di legge contro l’omotransfobia non solo è una priorità, ma un atto di civiltà.

Ad osteggiarne la calendarizzazione in questi giorni, c’è invece la Lega, e proprio al senatore leghista Simone Pillon è andato l’attacco di ieri di Fedez, attacco sostenuto anche da Chiara Ferragni.

Gli appelli di Chiara Ferragni per il DDL Zan

Già dagli attacchi di Fedez a Simone Pillon, Chiara Ferragni aveva chiamato a raccolta i suoi follower per invitarli ad andare a vedere e a sostenere suo marito nel suo appello a favore del disegno di legge Zan e spiegando come l’influencer condividesse in toto le dichiarazioni del rapper.

Oggi Chiara Ferragni continua la battaglia in favore della calendarizzazone e approvazione del disegno di legge che, citando Fedez, dà più diritti a chi non ne ha: nelle sue stories di Instagram, l’influencer condivide alcuni post di Cathy La Torre, avvocata che si batte da moltissimo tempo per i diritti della comunità LGBTQ+, che parlano dell’importanza e della priorità che deve avere un disegno di legge come quello contro l’omotransfobia.

Di cosa parla il DDL Zan

Oltre all’attacco a Simone Pillon riguardo alcune sue dichiarazioni ritenute false, Fedez spiega anche quali siano i veri contenuti taciuti dal senatore il quale invece, sembrerebbe sostenere, erroneamente, che il DDL favoreggi il mercato degli uteri in affitto.

In una breve sintesi, Fedez riassume i reali contenuti trattati nel disegno di legge:

“Il DDL Zan è un disegno di legge che attua nuove misure di prevenzione e di contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, l’orientamento sessuale, l’identità di genere e la disabilità. In sostanza, dà più diritti a chi non ne ha.”



Chi sono le compagne più note dei calciatori della nazionale?
Celebrity

Chi sono le compagne più note dei calciatori della nazionale?

Celebrity

Mille: il video raggiunge 2 milioni di visualizzazioni in 24 ore

Celebrity

Mille: Orietta Berti torna prima in classifica dal 1965

Celebrity

Alessia Marcuzzi di nuovo con De Martino?

Celebrity

Fedez creerà una fondazione benefica

Celebrity

Belen: nuove provocazoni a De Martino

Celebrity

Elettra Lamborghini: messaggio si spoglia per i paparazzi

Celebrity

Stefania Orlando: iniziate le riprese per Bandolero

Celebrity

Tommaso Zorzi zittisce Er Faina

Dopo l’intervento di Aurora Ramazzotti sul suo profilo Instagram, riguardo al fenomeno del catcalling, il personaggio social detto Er Faina commenta in malomodo la denuncia della influencer e Tommaso Zorzi interviene per difenderla. All’indomani dello sfogo sui social di Aurora Ramazzotti che racconta ai follower di come sia spesso, come altre donne, vittima del fenomeno […]

Leggi di più