Chiara Ferragni, il duro attacco: è seguita da milioni di…

24/06/2022

Chiara Ferragni è sempre nell’occhio del ciclone. Questa volta l’attacco non arriva dagli haters del web, che commentano le sue foto rimproverandole di essere troppo volgare o di non comportarsi da “mamma”, ma da uno dei fotografi più famosi del panorama nazionale. Secondo Oliviero Toscani, l’influencer sarebbe seguita da una massa di…

Chiara Ferragni e gli haters: una questione che va avanti dai primi anni in cui l’influencer ha cominciato a lavorare nel mondo della moda, attirando invidie e critiche anche dai maggiori esponenti del settore. Questa volta il duro attacco non arriva dagli utenti dei social, sempre pronti a rimproverare all’influencer di essere troppo volgare o di non comportarsi come una mamma dovrebbe, ma uno dei fotografi più famosi del panorama nazionale.

Stiamo parlando di Oliviero Toscani che, facendo un’analisi sulla fotografia nel contesto attuale, non ha potuto non far riferimento alla principale “fotografa” dei nostri tempi: Chiara Ferragni. Peccato che il giudizio di Oliviero Toscani nei suoi confronti non sia stato affatto positivo!

Chiara Ferragni: l’attacco di Oliviero Toscani

Oliviero_Toscani_3

Il famoso fotografo milanese, infatti, ha voluto evidenziare come oggi, quando si parla di fotografia, non si possa non parlare di Chiara Ferragni. Questo, però, secondo lui non ha un risvolto positivo, anzi:


Leggi anche: Chiara Ferragni sfida gli hater: “Aspetto il vostro giudizio”

Chiara Ferragni è la fotografa più importante del momento. La seguono gli stupidi, infatti ne ha più di 22 milioni.

Oliviero Toscani, quindi, ha criticato chi la segue, parlando di donne e uomini che prontamente negano di essere aggiornati su quello che fa Chiara Ferragni, per poi però andare a spiare sui social tutte le foto della famosa influencer: una sorta di “bugia bianca” come accadeva quando Berlusconi veniva eletto, ma nessuno ammetteva di averlo votato.

Anche se Oliviero Toscani ha voluto evidenziare le scarse qualità di fotografa di Chiara Ferragni, le ha comunque riconosciuto un merito:

Non sa fotografare, ma questo non importa. Sta usando la fotografia nel modo più moderno. La sua fotografia è una memoria storica.