Carlo Cracco con Rosa Fanti (a destra) nel 2013

Carlo Cracco talento pluristellato

Fra i cuochi-superstar che spopolano in Italia, Carlo Cracco ha un posto particolare: il suo ristorante è fra i 50 migliori al mondo e la suo notorietà sul piccolo schermo in continua ascesa

C’è modo e modo di diventare una star. C’è chi lo fa grazie al proprio talento artistico, chi si ricava una posizione in vista grazie alle proprie doti sportive, chi infine ci arriva grazie a colpi di fortuna in serie o chi, quasi per caso, cogliendo al volo le occasioni quando arrivano. C’è infine, e oggi sono sempre di più, chi diventa una star stando dietro ai fornelli. Uno di questi ultimi è certamente Carlo Cracco, chef pluristellato e ormai diventato uno dei più popolari e conosciuti cuochi italiani, volto televisivo di successo ed autore di libri dalla vastissima diffusione. Insomma, ormai una vera e propria star.
Certo, fare il cuoco è un duro lavoro e non basta il talento. Occorrono una volontà ed una tenacia eccezionali nonché una pratica quotidiana al lavoro che non può essere perduta nemmeno con la notorietà. Ecco perché il vero “regno” di Cracco non è la ribalta televisiva ma il suo ristorante, il Ristorante Cracco, uno dei più noti e frequentati di Milano in via Victor Hugo 4. Certo, non è esattamente quello che si dice un ristorante per tutti i portafogli – un aperitivo può costare 20 euro e le pregiate bottiglie di vino possono far lievitare il conto arrivando anche a spendere 50-70 euro per bottiglia, con un conto finale che può facilmente raggiungere i 100-150 euro a persona e oltre – ma non c’è dubbio che il fascino che emana, anche dalla persona del suo proprietario, abbia un potente effetto attraente…

Carlo Cracco da Vicenza

Carlo Cracco
La cucina fa ormai parte della cultura popolare di oggi. Cucinare è diventato un mezzo per socializzare, per esprimersi e per comunicare in misura sproporzionatamente superiore che nel passato. E gli chef, attraverso le loro creazioni, sono sempre più personaggi pubblici. Fra questi, senza dubbio uno dei più affascinanti è Carlo Cracco, inflessibile ed energico giudice a MasterChef ma soprattutto ristoratore di successo.
Carlo è nato a Creazzo, un comune di diecimila anime in provincia di Vicenza, nel 1965, altezza 183 centimetri, peso forma 78 chili. Ha studiato nella vicina Recoaro Terme e proprio nel suo capoluogo ha iniziato la gavetta professionale. Fu il grande Gualtiero Marchesi a “scoprirlo” nel 1986 dando la svolta alla sua carriera. Che da quel momento è decollata: tre anni a Parigi per studiare la cucina francese, le prime due stelle Michelin durante l’esperienza all’Enoteca Pinchiorri, storico locale di Firenze, la chiamata nuovamente di Marchesi per l’apertura del suo locale di Erbusco e poi l’inizio della carriera di ristoratore in proprio con il suo primo ristorante, “Le Clivie” a Piobesi d’Alba in provincia di Cuneo. E poi lo “sbarco” a Milano, prima in collaborazione con la catena Peck, storico marchio nella rosticceria milanese con oltre 150 anni di storia, e poi, dal 2007, in autonomia per “Cracco, il ristorante che porta il suo nome e che oggi, oltre ai numerosi riconoscimenti, è considerato fra i 50 ristoranti migliori del mondo, una classifica che vede Cracco unito ad altre grandissime firme della cucina italiana come Massimo Bottura, Davide Scabin e Nadia Santini.
Rosa Fanti è la seconda moglie di Cracco e sta per dare allo chef pluristellato il suo quarto figlio che nascerà la prossima estate, il secondo avuto dalla attuale compagna dopo Pietro che ha quasi due anni. Cracco è padre anche di Sveva, undici anni, e Irene, sei, avute dal precedente matrimonio.

Un cooking show con Carlo Cracco

Carlo Cracco


Chi è dalle parti di Lissone lunedì 17 marzo, potrà apprezzarlo in un cooking show “personale” al negozio Marcopolo Expert in via Generale Giardino 1, presso il centro commerciale Esselunga, organizzato in collaborazione con Electrolux, azienda produttrice di elettrodomestici della quale Cracco è ambassador. Appuntamento alle ore 14.00 con i cuochi dell’Electrolux Academy e, dalle 18.00, con la super star dei fornelli, direttamente dal suo prestigioso ristorante milanese.

Photo Credit: BR1 (Bruno Cordioli)



Jared Harris: chi è, vita privata e carriera dell'attore
Celebrity

Jared Harris: chi è, vita privata e carriera dell’attore

Chi è la moglie di Tom Ellis: curiosità su Meaghan Oppenheimer
Celebrity

Chi è la moglie di Tom Ellis: curiosità su Meaghan Oppenheimer

Chi è Inbar Lavi che interpreta Eve in Lucifer
Celebrity

Chi è Inbar Lavi che interpreta Eve in Lucifer

Chi è la figlia di Uma Thurman interprete in Stranger Things 3
Celebrity

Chi è la figlia di Uma Thurman interprete in Stranger Things 3

Celebrity

Da Ilenia a Lolita: l’intervista alla cantante calabrese

Emilia Clarke: prossimi film che la vedranno protagonista
Celebrity

Emilia Clarke: prossimi film che la vedranno protagonista

Celebrity

Kim Kardashian è positiva al Lupus: in cosa consiste questa malattia

Celebrity

Chi è Julia Schlaepfer della serie tv The Politician

6 profili Instagram da seguire se ami i fiori
Cultura

6 profili Instagram da seguire se ami i fiori

Fiori colorati, splendide composizioni e tanto romanticismo: vi sveliamo i profili Instagram da seguire se amate i fiori.

Leggi di più