Brad e Angelina prossimi al divorzio: le carte ormai in tribunale

Fulmine a ciel sereno o prevedibile epilogo dopo la comparsa sulla "scena" del terzo incomodo Cotillard? La fine del matrimonio perfetto Jolie-Pitt.

Jolie Pitt
Cannes, momenti felici, 2008.

La loro unione sembrava essere salda come una morsa di acciaio, tanto da meritarsi persino un nome proprio, Brangelina, a suggellare la sua, almeno fino ad ora assodata, indissolubilità. Ed invece anche l’amore per antonomasia di Hollywood, la coppia perfetta, il solido legame suggellato da tatuaggi reciproci e da prese di posizioni forti e pubbliche – come aveva fatto lui in sostegno di lei quando decise la sua discussa operazione al seno – sta conoscendo una malinconica fine.

Angelina Jolie e Brad Pitt sono prossimi alla separazione: anzi, sembra che l’attrice abbia già depositato in tribunale la documentazione necessaria per avviare la procedura di divorzio.

Si sa, una coppia che scoppia, almeno di questi tempi e soprattutto nel mondo dello star system, è notizia che fa poco notizia ed alla quale ci si è ormai abituati. Tra l’altro per la Jolie si trattava del terzo matrimonio e per Pitt del secondo, cosa che tutto sommato rende la questione quasi abituale. Ma non c’è dubbio che la separazione fra i due desti una certa sorpresa ed abbia un risvolto un po’ triste per tutti. Anche l’amore apparentemente “perfetto”, infatti sembra inguaribilmente malato di caducità.

Brad a Angelina, questione di figli?

Lo ha rivelato il sito americano TMZ e lo ha confermato con poche parole ed una sommessa richiesta di privacy lo stesso Pitt: tutto è pronto per la ormai prossima separazione delle due star hollywoodiane che, certamente lo ricorderete, si erano sposate nel 2014 con una cerimonia dipinta come il “matrimonio dell’anno” e le cui esclusive erano state vendute a peso d’oro solo ad alcune selezionatissime testate internazionali, ma che erano protagonisti di una storia che durava da almeno i dieci anni precedenti, dopo la “galeotta” partecipazione comune al film Mr. & Mrs. Smith. A dire la verità qualche piccola crepa si era già intuita quando il buon Brad non aveva particolarmente nascosto il fascino magnetico che esercitava su di lui la bella Marion Cotillard, conosciuta sul set del suo ultimo film Allied.

Ma per quanto trapelato rispetto ai primi dettagli e alle motivazioni della separazione con Angelina, sembra che il problema non sia legato a “terzi” o “terze” incomode apparse sulla scena a turbare la coppia, ma una “insanabile” divergenza riguardante l’educazione dei sei figli, tre naturali e tre adottati, della coppia.

Quando di questo sia vero, e quanto siano vere le voci che, in maniera più o meno incontrollata e ad oggi non verificata, parlano della Cotillard già incinta o del consumo di droghe leggere da parte di Pitt che la Jolie non è più disposta a tollerare – lo diranno probabilmente le prossime settimane quando la matassa comincerà a dipanarsi. Una cosa sembra certa: la situazione non è più recuperabile e la coppia più ammirata di Hollywood sarà solo un ricordo.

 

Photo Credit: Georges Biard


Vedi altri articoli su: Attualità |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *