Bambini cristallo e arcobaleno
Lifestyle

Bambini cristallo e arcobaleno

Quali caratteristiche hanno le nuove generazioni di “bambini speciali” secondo la teoria New Age? Ecco alcune informazioni su questi piccoli.

Dopo i bambini indaco, termine coniato da Nancy Ann Tappe, proprio della cultura New Age, i bambini cristallo ed arcobaleno sarebbero le nuove generazioni di “bambini speciali”.

La generazione dei bambini indaco apparterrebbe infatti agli anni ’80, massimo ’90, mentre i bambini cristallo e gli arcobaleno ne sarebbero i successori. Come gli indaco, così definiti per il colore dell’aurea che li circonda, anche a questi bambini vengono attribuiti poteri soprannaturali ed un’energia molto potente. Vediamo più da vicino di che cosa si tratta.

I bambini cristallo

Questa categoria di bambini è più giovane rispetto ai bambini indaco, che apparterrebbero, come accennato in precedenza, agli anni ’80.

Gli Indigo children, secondo la definizione coniata da Nancy Ann Tappe, autrice di Understanding Life Through Color, sono bambini che hanno caratteristiche comportamentali precise: sono ribelli, vengono talvolta definiti asociali o antisociali e mal sopportano l’autorità.

I bambini cristallo condividono con gli indaco doti spirituali innate e poteri paranormali. Sembrerebbero però distinguersi non solo per alcuni aspetti comportamentali, ma anche per caratteristiche fisiche precise e per il loro numero.

Secondo la Tappe i bambini indaco nati intorno agli anni ’80 sarebbero il 90% del totale, mentre i cristallo, nati a distanza più o meno di 20 anni, sarebbero piuttosto pochi. Il carattere di questi ultimi è pacifico, sensibile e premuroso: sembrano inclini al perdono ed in armonia con tutti.

Il loro numero esiguo secondo queste teorie è dovuto al fatto che l’umanità non sarebbe ancora pronta a riceverli.

I bambini arcobaleno

Per la cultura New Age questa generazione sarebbe davvero recentissima, dato che si tratterebbe di bambini nati intorno al 2004. Seguendo le teorie New Age gli arcobaleno avrebbero doti davvero straordinarie, anche se ad oggi è possibile contare su scarse testimonianze.

Secondo gli esperti pare che i bambini arcobaleno abbiano un carattere molto diverso dagli indaco. Si dice che siano dotati di grande pazienza ed amore. Sono inoltre in grado di portare positività ed armonia ovunque vadano, dato che riescono per loro natura ad influenzare ciò che li circonda in modo estremamente positivo.

Nonostante le scarse testimonianze, pare che gli arcobaleno siano un’evoluzione dei cristallo, che a loro volta, come accennato sopra, sono i diretti successori degli indaco, dai quali sono separati da un paio di generazioni.



Gaten Materazzo la malattia, i denti, età e film
Celebrity

Gaten Matarazzo: la malattia, i denti, età e film

Cambiare lavoro a 50 anni, si può!
Lavoro

Cambiare lavoro a 50 anni, si può!

Migliori serie Amazon Prime Video da vedere
TV

Migliori serie Amazon Prime Video da vedere

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino
Viaggi

Vendemmia 2020, le destinazioni perfette per chi ama il vino

Forest Bathing, cos'è e dove farlo in Italia
Viaggi

Forest bathing, il benessere arriva dagli alberi

In bici per (ri)scoprire l'Italia, dall'Alto Adige alla Riviera Romagnola
Viaggi

In bici per (ri)scoprire l’Italia, dall’Alto Adige alla Puglia

Massimo Marino chi è il marito di Roberta Bruzzone
Celebrity

Massimo Marino: chi è il marito di Roberta Bruzzone

Festa dei nonni la giornata mondiale è il 2 ottobre
Attualità

Festa dei nonni: la giornata mondiale è il 2 ottobre

Notte di San Lorenzo, storia e tradizione
Cultura

Notte di San Lorenzo, storia e tradizione

Il 10 agosto tutti con il naso all’insù per ammirare le stelle cadenti: ma qual è la storia della notte di San Lorenzo?

Leggi di più