Menù Halloween cena: dagli antipasti ai secondi piatti

Per la notte più spaventosa dell’anno che ne dite di una cena a tema con piatti in perfetto stile Halloween? Dall’antipasto al dolce ecco il nostro menu.

Per la notte più paurosa dell’anno i festeggiamenti iniziano a cena.  Anche per Halloween, come per ogni festa che si rispetti, non può mancare una cena a tema per trascorrere la notte delle streghe a tavola. Ecco un menù completo, dall’antipasto al secondo piatto, per una serata spaventosamente gustosa.

Antipasti

Per stuzzicare l’appetito bastano pochi accorgimenti. Le pizzette mummia ad esempio sono l’antipasto perfetto per una cena di Halloween. Basta prendere delle semplice pizzette, classiche o di pasta sfoglia, aggiungere sopra delle strisce di provolone, tagliare a metà delle olive nere e adagiare su ciascuna pizzetta due metà delle olive, in modo da formare dei piccoli occhi. In questo modo avrete le vostre pizzette bendate di provolone e con degli occhietti che spuntano curiosi.

Se invece preferite qualcosa di più colorato, le zucche misteriose fanno per voi: questo divertente antipasto altro non sono che dei piccoli bignè arancioni salati che, decorati con un picciolo verde, ricordano la zucca, il simbolo di Halloween.


Per prepararle basta seguire la ricetta per i bignè salati, aggiungendo però delle gocce di colorante alimentare (in gel o in pasta): l’importante è rispettare il rapporto di una goccia rossa ogni quattro gialle, così da ottenere un bell’arancione vivo. Per dare il tocco finale basta aggiungere il picciolo della zucca: mescolate quattro cucchiai di formaggio cremoso con due gocce di colorante verde. Ponete il composto in una sac à poche con bocchetta piccola e dentellata e realizzate dei piccoli tronchetti sopra ogni zucca misteriosa.

Cocktail mostruoso

Per accompagnare la vostra cena di Halloween serve qualcosa di semplice e ma di sicuro impatto. Prendete un guanto in lattice, riempitelo di acqua, chiudetelo con un nodo e mettetelo in freezer a congelare. Preparate adesso il vostro cocktail preferito, anche se, dato il tema pauroso, vi consigliamo di utilizzare come base il Campari (rosso sangue) o, se preferite una versione analcolica, arance rosse. Versate il cocktail in un‘ampia ciotola da mettere al centro della tavola. Date un tocco spaventoso aggiungendo cannucce a tema Halloween e posizionando il vostro guanto ghiacciato nella ciotola: galleggerà come una mano

Primi piatti

La zucca è la regina di Halloween e certo non può mancare nel vostro menu. Per creare un gustosa pasta alla zucca basta seguire poche indicazioni: pulite bene la zucca e tagliatela a cubetti. Aggiungete la pancetta, e mettete tutto a rosolare in una pentola con condimento a piacere. Dopo aver fatto cuocere per 15/20 minuti, prendete e mixate tutto amalgamando con della ricotta fino ad ottenere una crema. A questo punto il condimento per la vostra pasta è pronto!

Se invece preferite un primo piatto più divertente, allora le zucchette di riso sono quelle che fanno per voi. In realtà si tratta di palline di risotto alla zucca decorate con pezzetti di olive e un ciuffetto di prezzemolo. Facilissime da realizzare, possono essere servite sia come aperitivo che come primo piatto, semplicemente variando diametro o quantità. Mi raccomando di variare le faccine fatte con le olive, per renderle simili a quelle delle zucche intagliate!

Secondi piatti

Che ne dite di un bell’hamburger di mummia come piatto forte? Prendete un hamburger già preparato. Cuocetelo a fuoco lento facendo attenzione che la cottura sia uniforme su entrambi i lati. Nel frattempo prendete della pancetta rosolatela in padella: una volta cotta a piacimento la dovrete adagiare sopra il vostro hamburger. Ora occupiamoci delle bende della nostra mummia: prendete della pasta sfoglia e avvolgete l’hamburger ancora tiepido, lasciando scoperto solo un triangolo dove andremo a posizionare… gli occhi. Con la pasta avanzata fate due palline, mettetele sul triangolo lasciato scoperto e applicateci sopra due semi di sesamo: ecco i gli occhi ella mummia! Finite di cuocere in forno finché la superficie non risulterà dorata. Adesso potete servire il vostro hamburger mummia bello abbronzato.

Se invece l’hamburger volete prepararlo da soli, nessun problema. Un’ottima variante sono i mini hamburger: ponete la carne trita in una ciotola, insaporitela con pepe, foglioline di timo fresco, sale e un cucchiaino di olio di oliva, schiacciate con una forchetta per creare un impasto morbido e omogeneo. Dividete la trita in quattro parti uguali, prendete una porzione e trasferitela all’interno dello stampo da hamburger del diametro di 10 cm. Richiudete lo stampo e pressate bene l’impasto per dare la tipica forma a disco.

Perché la zucca

La leggenda più accreditata sul ricorso alle zucche risale all’Irlanda del diciannovesimo secolo. Sembra sia nata proprio in questo periodo la leggenda sulla Jack-o’-lantern (il nome con il quale è nota la zucca intagliata nei paesi anglofoni), una narrazione popolare relativa alla misteriosa figura del furbo fabbro Jack.

La leggenda di Jack

Jack era un avaro fabbro di origine irlandese, conosciuto per la sua passione per l’alcol, oltre che per la sua astuzia. Una sera incontra il Diavolo in persona, pronto a rubargli l’anima. Con uno stratagemma però, Jack lo inganna.

Il Diavolo, anni dopo, si ripresenta per esigere l’anima di Jack: l’astuto fabbro riesce a gabbarlo un’altra volta. Il Diavolo a questo punto gli concede di vivere la sua vita a patto di non incontralo mai più. Quando Jack muore però viene spedito all’Inferno: qui il Diavolo, fedele alla sua promessa di non rivederlo mai più, gli nega l’ingresso all’Inferno e per “aiutarlo” a vagare tra le anime gli fornisce un tizzone di fuoco che Jack adagia all’interno di una zucca per illuminare la propria strada.

Il significato della zucca

Il significato diretto è il ricordo della storia di Jack che seppe avere la meglio su Satana in persona. Non a caso i volti decorati sulla zucca ricordano un personaggio ubriaco e sorridente, proprio come il Jack della leggenda. A livello più profondo, la zucca non è altro che l’esorcizzazione delle paure. La leggenda di Jack insegna come il sovrannaturale non possa nulla contro la forza della ragione. Esporre la lampada, di conseguenza, diventa un modo per manifestare l’assenza di timori immotivati.



Ricette di Halloween

La ricetta dei biscotti alla zucca senza glutine

Ricette di Halloween

Cocktail Halloween: ricette per drink alcolici

Panini a forma di zucca al sapore di zafferano e curry.
Ricette di Halloween

Panini a forma di zucca al sapore di zafferano e curry

Zucca al forno ripiena
Ricette di Halloween con la zucca

Zucca ripiena di formaggio al forno

Marmellata di zucca
Ricette di Halloween con la zucca

Marmellata di zucca

Torta salata zucca e ricotta
Ricette di Halloween

Torta salata di zucca e ricotta con il Bimby

Pumpkin soup
Ricette di Halloween con la zucca

Cappuccino di zucca salato

Budino Halloween
Dolci e Dolcetti di Halloween

Budino di Halloween

Trucco per Halloween

Make up Halloween

Avete già scelto il vostro travestimento per Halloween? Non sottovalutate il make up che fa parte del vostro costume. Seguite i nostri consigli.

Leggi di più