Soffrire per amore a 50 anni

Soffrire per amore a 50 anni

La fine di un amore può accadere anche a 50 anni. Ecco i rimedi più utili per superare il brutto momento.

Si può soffrire per amore a 50 anni? Ebbene sì, l’amore non ha età quindi può capitare a chiunque di soffrire per un amore finito, in un momento qualsiasi della propria vita. Allora cosa fare in questi casi? Possiamo andare alla ricerca di alcuni rimedi che possono sicuramente aiutare in una situazione di crisi sentimentale. Ecco i migliori consigli.

1. Uscire con le amiche, svagarsi. Stare chiusi in casa a piangersi addosso non è di certo la migliore delle soluzioni, anzi non fa altro che peggiorare la situazione. Quindi il primo rimedio è uscire e svagare la mente, meglio ancora se con le migliori amiche: aperitivi, cene o gite fuori porta, perché no? Nessuno ce lo vieta, siamo libere e abbiamo più tempo per noi stesse, quindi questo può essere un valido aiuto dopo una storia finita male.

2. Iscriversi a un corso di ballo. La gamma dei corsi proposti dalle scuole di danza è veramente ampia, e se la palestra ci annoia perché non pensare a fare qualcosa di diverso, che non si è mai pensato mai di fare? Ad esempio zumba, balli caraibici, salsa, balli di gruppo. Ce n’è per tutti i gusti, basta scegliere il corso che pensiamo sia più adatto a noi e alle nostre esigenze. La cosa fondamentale è divertirsi, partire con lo spirito giusto, avere come scopo principale quello di buttarsi, vincere i propri timori e imparare cose nuove!

3. Pensare a sé stessi. Quando ci si lascia inevitabilmente aumenta esponenzialmente il tempo libero, che si traduce anche in più tempo per sé e la propria persona. Questo significa anche avere più tempo per coccolarsi e impiegare il tempo nel modo che più ci piace. Pensare a sé stessi non solo psicologicamente, ma anche fisicamente, quindi largo spazio a coccole e relax, maschere viso, un bel massaggio, un cambio look dal parrucchiere, una seduta extra dall’estetista. Si va a concentrarsi su quelle cose che magari si sono tralasciate per tanto tempo come appunto prendersi cura di sé stessi: essere trascurate non fa bene né allo spirito né al cuore.

4. Coltivare un hobby. Si ricollega strettamente al punto 3, iniziare un nuovo hobby aiuta molto a non pensare e a concentrarsi su qualcosa di diverso o nuovo. Se vi piace la creatività e la manualità, si può pensare di iniziare a fare decoupage (ad esempio su legno) oppure il punto croce. Le possibilità sono tantissime, l’importante è che si tratta di qualcosa che ci piace ed appassiona.

Superare la fine di un amore non è mai semplice, ci vuole tempo e pazienza. Ci sono però delle piccole cose, semplici rimedi ma efficaci che possono sicuramente aiutare la mente e il cuore ad affrontare la situazione e a superare il brutto momento con serenità e voglia di guardare avanti.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Single
Myself

Se l’amore non è corrisposto: ecco cosa fare

Relax time!
Myself

Dedicare del tempo a sé stessi, perché è fondamentale

Senso di colpa, come liberarsene
Myself

Senso di colpa, come liberarsene

L'arte del procrastinare, ovvero perché rimandiamo tutto quello che possiamo
Myself

L’arte del procrastinare, perché tendiamo a rimandare

Single e Dating

Estate e flirt, come sapere se durerà

Tornare con l'ex?
Vita di Coppia

Tornare con l’ex, la scienza dice che fa male alla salute

Coppia felice
Vita di Coppia

Stare bene in coppia? Bisogna prima stare bene con se stessi

Pinocchio
Vita di Coppia

3 segni per capire che è un bugiardo

Coppia infelice
Vita di Coppia

Perché gli uomini preferiscono essere lasciati anziché lasciare?

La tattica del “mi faccio mollare” è diffusa nel mondo maschile. Ci sono delle ragioni dovute alla difficoltà nel prendersi responsabilità relazionali, ambito in cui noi donne siamo più abili.

Leggi di più