Si può restare amici con l'ex Solo in questi casi

Si può restare amici con l’ex? Solo in questi casi

Non è facile rimanere amici con il proprio ex fidanzato, ma in questi casi può risultare molto semplice.

Quando una storia d’amore finisce le domande che ci facciamo sono tante. Torneremo insieme? Riusciremo ad avere un rapporto civile? Il rancore e la rabbia passeranno? Resteremo amici? Non capita di rado che tra due ex resti un legame profondo che li porti poi ad essere amici anche dopo aver iniziato una nuova relazione. Si può restare amici con l’ex.

Come fare per restare amici con l’ex

Non è la cosa più semplice del mondo, siamo obiettivi. Dopo un amore che è finito serve tempo per metabolizzare il dolore, la rabbia, soprattutto se la storia d’amore è finita a causa di un tradimento. Ci sono casi e casi. Quando soprattutto ci sono figli minori di mezzo ecco che è necessario fare un passo avanti per cercare di restare amici con l’ex così da non turbare il bambino.

Per quanto la cosa sia difficile è necessario trovare un equilibrio e mettere da parte ogni rancore, un figlio che vedrà i genitori dividere le esperienze comuni anche se ormai vivono in case separate, sarà un bambino in grado di capire meglio le cose e accettare la separazione.  Non sempre però ci sono dei minori di mezzo ma capita che le coppie riescono a trovare un equilibrio.

Grande maturità

Chi riesce ad avere un ottimo rapporto con il proprio ex anche dopo una separazione è certamente una persona molto matura, una persona affidabile in grado di sapersi rialzare senza calpestare nessuno. Continuare a restare amici non vuol dire per forza confidarsi, raccontarsi come fa una coppia o uscire insieme. Vuol dire esserci l’uno per l’altro e trovare un nuovo equilibrio anche fuori dalla coppia ordinaria.

L’ex come amico: non è da tutte

Non tutti riescono a restare amici con l’ex soprattutto se non hanno la capacità di mettere da parte il passato e iniziare una nuova vita . Se basi la tua nuova esistenza da single pensando e rimuginando sul tuo passato difficilmente riuscirai a ricostruire un rapporto con il tuo ex. Se continui a fare la vittima per ogni cosa, per ogni minimo insuccesso della tua vita, non puoi pensare di riuscire a trovare un nuovo legame. Darai la colpa al tuo ex per questa vostra assenza di comunicazione.

Amica dell’ex: metti da parte la gelosia

Per restare amica con l’ex devi prima di tutto mettere da parte la gelosia. Magari sei sempre stata una persona possessiva e gelosa, ma una cosa è la gelosia nella coppia, altra cosa è pensare di gestire la vita del tuo ex a distanza e senza nessuna ragione. Puoi restare sua amica solo se dimostri buon senso e metti da parte la tua gelosia verso una sua nuova compagna. Cerca invece di essere positiva e pensare che avete presto strade diverse.

Amici con l’ex: se lo eravate anche prima di essere coppia

Tante coppie di amici diventano poi coppia anche nella vita reale. Ecco, se ti trovi in un caso del genere è possibile che dopo la vostra rottura ritroverete un equilibro nella vostra amicizia. Essere amici prima ancora di diventare coppia vi da un notevole vantaggio: conoscete l’uno dell’altro le fragilità, i bisogni, le paure e, visto che partite da una base sentimentale solida, anche la vostra amicizia si ciberà di un rispetto dato dalla conoscenza. Solitamente quando due amici diventano coppia e poi ex, riescono a ritrovare un loro equilibrio. Questo perché difficilmente avranno la voglia di ferirsi e cercare di far del male al proprio compagno di vita. In questo caso è molto probabile che tra voi ci sia una buona intesa.

Amici con l’ex: rispetta i sui tempi

Magari tu sei pronta a riallacciare i rapporti dopo la rottura, ma non è detto che anche lui sia sul tuo stesso binario. È importante capire e rispettare anche i suoi di tempi e non solo il tuo benessere. Anche lui deve riordinare le idee e sarà dopo tanto tempo da solo, dovrà riorganizzare la sua vita e non in tua funzione ma pensando a se stesso. Se per le donne è più facile riorganizzarsi, per gli uomini non è così. Hanno bisogno di più tempo e quindi anche tu, che vorresti tanto continuare la tua vita da amica con lui, devi imparare a stare un passo indietro per rispettare i suoi tempi come vorresti che lui facesse con te.

Amici con l’ex: solo se hai metabolizzato

Se continui a piangere sul latte versato è inutile cercare una relazione di amicizia con lui. Prima di essere sua amica devi essere amica di te stessa. Pensa a te, prenditi il tuo tempo così come è giusto darlo a lui se ne ha bisogno. Cerca di capire che direzione far prendere alla tua vita e solo dopo prova ad avere un contatto diretto con lui. Sappi che devi cercare di ascoltare anche le sue esigenze. Se ogni discussione ti fa pensare al passato oppure se tutte le volte che vi sentite non fai altro che lamentarti o pensare che tu hai ragione e lui torto, si vede che non sei pronta. Aspetta ancora un po’ e poi non sentirti in colpa se non riesci proprio ad essere una sua amica. Non è un obbligo e non è da tutti.

Il modello Friends

Come nel telefilm americano anni ottanta dove coppie di amici che poi diventano fidanzati e poi tornano amici e poi di nuovo ex, ecco che anche tu puoi farcela. Ci vorrà del tempo, magari tanto, ma sappi che essere in gruppo aiuta. Se i vostri amici comuni faranno rete intorno a voi sarà tutto più semplice e anche voi riuscirete a trovare un nuovo equilibrio per stare insieme.



Come smettere di piangere e reagire
Myself

Come smettere di piangere e reagire

Cosa significa sognare l'ex che ti bacia
Myself

Cosa significa sognare l’ex che ti bacia

Come affrontare la solitudine
Myself

Come affrontare la solitudine

Cosa significa sognare il mare
Myself

Cosa significa sognare il mare

ex ti ha scritto in quarantena
Myself

Perché l’ex ti ha scritto in quarantena?

Ghosting, che cos'è e come reagire
Myself

Ghosting, che cos’è e come reagire

Come aumentare l'autostima allo specchio
Myself

Come aumentare l’autostima allo specchio

Paura delle malattie: come affrontarla
Myself

Paura delle malattie: come affrontarla

Relazione a distanza, come farla funzionare
Vita di Coppia

Relazione a distanza, come farla funzionare

Vi siete innamorate di una persona che non vive nella vostra stessa città? Allora dovrete imparare a gestire una relazione a distanza, seguite i nostri consigli.

Leggi di più