Nostra sorella è un'amica insostituibile: come potremmo farne a meno?

Cara sorella, sei tu la mia migliore amica!

Il rapporto tra sorelle è qualcosa di magico e fortissimo: un legame indissolubile fatto di complicità, allegria e amore!

C’è qualcuno nella nostra vita che ride e soffre insieme a noi: una confidente, una guida, un’amica speciale! Il legame che stabiliamo con lei supererà qualsiasi test: è a prova di litigio, di distanza, di difficoltà. Di chi stiamo parlando? Ovviamente di nostra… sorella!

Crescere insieme, il segreto della complicità

Il legame che stabiliamo con lei nasce e cresce insieme a noi: nostra sorella è la compagna di giochi che quando siamo piccole preferiamo a qualsiasi altra amichetta… (anche, a volte, solo per sentirla piangere!). Negli anni le cose cambiano e da compagne di giochi si diventa complici: i consigli sui primi amori, sui vestiti giusti da indossare, sulle cose da dire o non dire alla mamma e al papà, i piccoli segreti. La vita diventa un meraviglioso gioco di squadra e man mano che si cresce il nostro legame si fa più forte.
Altre persone, come le zie, ci guardano muovere i primi passi e ci accompagnano in ogni traguardo della nostra vita, ma solo una sorella riesce a guardare ogni esperienza dal nostro stesso punto di vista, ad immedesimarsi in noi e a consigliarci nei momenti più difficili.

Non c’è alcun dubbio: questo accade perché crescere insieme è un’esperienza unica e insostituibile.

Una presenza costante

L’aspetto più prezioso di questo legame è che con una sorella condividiamo senza alcun timore o vergogna ogni  tipo esperienza, dalla più bella alla più brutta. È la spalla per ogni nostra lacrima: d’amore, di gioia, di tristezza. È lei ad emozionarsi e a gioire in modo disinteressato per ogni nostro successo, è lei che è pronta a difenderci sempre ed è sempre lei che, anche se lontana ci sarà sempre: con una telefonata o con un invito per un caffè ci farà sempre sentire la sua presenza senza chiedere, tante volte, nulla in cambio.

Sì, certo, non sempre è tutto rose e fiori: litigi ed incomprensioni possono esistere, ma una cosa è certa: anche si scatena un terribile litigio, fare la pace è molto più semplice che con chiunque altro… e per rimediare talvolta non c’è bisogno nemmeno di parlare, basta uno sguardo o un cenno d’intesa e tutto ritorna come prima.
Molte differenze possono dividerci: l’età, i gusti, gli interessi, ma qualcosa di più forte e naturale ci legherà sempre e supererà e colmerà ogni mancanza.

 

Ti potrebbe interessare anche

Donna infastidita
Myself

Lamentarsi fa male alla salute: ecco perché

Linguaggio positivo
Myself

Utilizzare un linguaggio positivo fa bene all’autostima

Amica del tuo ex?
Myself

Restare amici con l’ex fidanzato: sì o no?

Single?
Myself

“Perché non sei fidanzata?”. Ecco come rispondere

Coppia a letto
Vita di Coppia

Perché gli uomini tradiscono, ma non lasciano?

Una domanda che incuriosisce spesso l’universo femminile. Esiste una reale risposta? Scopriamolo insieme!

Leggi di più