Amori estivi trucchi per non innamorarsi

Amori estivi: trucchi per non innamorarsi

L’estate è la stagione degli amori. Siano essi fugaci o duraturi, le storie, le storielle e le scappatelle estive, sono da sempre il must della stagione.

Film e libri snocciolano da sempre gli amori nati nei mesi più caldi dell’anno, soprattutto a luglio e ad agosto, i due mesi dell’anno più gettonati per le ferie.

Mare o montagna gli italiani, se possono, non rinunciano a lasciare l’afoso asfalto cittadino per qualche giorno di relax.
Ecco allora che potrebbero nascere dei nuovi amori.

Non c’è niente di male, se tu non sei in coppia ma, non sempre gli amori che nascono in estate sono destinati a durare.

L’amore

Non tutte le coppie, o una persona della coppia, vuole che  la storiella estiva si prolunghi anche in autunno e, anche se si hanno tutte le intenzioni di non far durare la storia oltre le tre settimane di ferie, spesso non si fa i conti con l’amore con la A maiuscola. Al cuor non si comanda, è un vecchio detto che conosciamo tutti ma, sarà proprio vero? È infatti possibile avere una semplice storia e evitare l’innamoramento.

I trucchi per non innamorarsi

Usare la testa e no il cuore a volte non basta. Anche se pensavi che l’avventura di una notte, o di qualche notte, si chiudesse come la tua valigia, può accadere di innamorarti. Se proprio non cerchi l’amore in questo periodo dell’anno ecco qualche trucchetto che può esserti utile per vivere serenamente le tue ferie ed evitare complicazioni sentimentali.

Esci all’aria aperta

Potresti sentirti più sereno prendendo una boccata d’aria fresca e immergendoti in uno splendido scenario naturale, fatto di alberi, fiori, montagne o mare. Almeno una volta a settimana prova a fare una passeggiata da solo nei boschi o leggere un libro sulla spiaggia per appagare il cuore e l’anima e trovare un po’ di pace interiore. Questo è un truccheto molto semplice, sei in ferie, in estate, non devi dar retta all’orologio e, il lui con il quale hai trascorso delle serene giornate, non è il tuo compagno. Prenditi del tempo per te e così svagherai la mente evitando di pensare a lui.

Usa la tua creatività

È stimolante entrare in sintonia con le proprie idee e capacità intellettive. Una passione può darti la forza di creare ed esprimerti e, di conseguenza, farti sentire più felice. Iscriviti a quel corso di improvvisazione che stai rimandando da settimane oppure, se ti piace scrivere, concentrati sui tuoi racconti durante il tempo libero. Anche i  vacanza ci sono tante possibilità di frequentare dei corsi, magari da sub, corsi di immersioni, oppure ancora pratica la scalata o il tennis. Punta su te stesso. Se invece non vuoi frequentare dei corsi prova a stare a casa tua e a coltivare qualla passione che hai accantonato per  troppo tempo.

Coccolati in modo sano

Le dimostrazioni fisiche d’affetto mettono in circolo l’ossitocina e la serotonina, ovvero gli ormoni che alimentano l’amore e il piacere. È normale avere rapporti col proprio partner, ma se sei single, questa possibilità potrebbe diminuire. Quindi, prova diverse attività che comportano il contatto fisico, come i massaggi, i balli di coppia o l’interazione con gli animali, e coltiva tutto quello che ti fa provare gioia e affetto.

Diminuisci i contatti

Se hai l’impressione di esserti affezionato troppo a una persona, il modo migliore per evitare di innamorarti è quello di prendere le distanze. Se sei sempre in sua compagnia o comunicate continuamente tramite telefonate e messaggi, è inevitabile che penserai spesso a lui col risultato che i tuoi sentimenti diventeranno sempre più forti. Fai un passo indietro e cambia i tuoi programmi oppure lascia il telefono in un’altra stanza per un po’ di tempo.

Tieniti occupato

 Se passi molto tempo a riflettere, sarà difficile non pensare alla persona che ti piace. Puoi evitare di alimentare i tuoi sentimenti se ti concentri su altre cose

Evita i social network

Fai del tuo meglio per resistere alle tentazione di controllare i profili Facebook, Instagram o Twitter della persona che ti piace, altrimenti sarà più difficile dimenticarla e quello che provi per lui potrebbe diventare più forte. Se non ne sei capace, prenditi una pausa dai social network concentrandoti su altre cose. Siamo già iperconnessi tutto l’anno. Almeno in ferie evita i profili social ed evita di guardare quelli dell’uomo con il quale hai una relazione fine a se stessa.

Niente esclusività

L’esclusività è una promessa, spesso implicita, nella coppia. Dovrà essere necessariamente esplicito il contrario in una relazione di sesso o in una relazione a tempo determinato. Perciò non sarete obbligati a non avere rapporti sessuali con un’altra persona, potrete scegliere in base al vostro pensiero personale, senza avere il dovere di dire cosa fai o non fai al tuo amico.

Quando c’è esclusività, i sentimenti crescono di più e più velocemente.  Se cerchi esclusività (e soprattutto la promessa), nega altri incontri al tuo amico, ed inizia a cercare altri partner e la possibilità di una bella storia altrove. Non impegnarti per qualcuno che non ti ama e che vuole solo fare sesso con te.

In sostanza, dovrai lasciare la porta spalancata per i sentimenti, ma non per lui.

Evita le tenerezze

I messaggi di testo sono un simbolo di tenerezza insieme alle coccole, le carezze, le smancerie. Ma quello che devi necessariamente evitare per non innamorarti del tuo amico di letto sono gli abbracci, le carezze, i baci, il dormire tra le sue braccia. Praticamente, tutte queste cose al di fuori del sesso, dovrebbero essere estremamente evitate! Lo stesso vale per le  parole dolci, le attenzioni, i regali. Questo sbilancia il rapporto. Più condividiamo tenerezza, più verranno prodotto gli ormoni che ci inducono all’attaccamento.

Luce accesa

Una ricerca condotta da Richard C. Pillard dell’Università di Boston stabilisce che baciare o fare l’amore al buio consentirebbe ai partner di concentrarsi maggiormente. Molto spazio, infatti, sarebbe lasciato all’olfatto, che tra i cinque sensi è il più influente nelle complesse dinamiche dell’innamoramento, poiché deputato alla stimolazione dell’amigdala. Un consiglio è quindi quello di avere rapporti con la luce accesa così da evitare di enfatizzare gli altri sensi.



Amori estivi
Single e Dating

Amori estivi: come capire se c’è un futuro nella coppia

lgbtq
Single e Dating

Le migliori LGBTQ+ dating app

Appuntamento estate
Single e Dating

Appuntamenti d’estate, 3 idee carine per divertirsi insieme

Sono andata a letto con l'ex della mia amica, e ora?
Single e Dating

Sono andata a letto con l’ex della mia amica, e ora?

5 cose che non sapete sulla bisessualità
Single e Dating

5 cose che non sapete sulla bisessualità

Cosa scrivere a un ragazzo su Tinder
Single e Dating

Cosa scrivere a un ragazzo su Tinder, le 10 domande da fare assolutamente

Come ferire un bugiardo patologico
Single e Dating

Come ferire un bugiardo patologico

Uscire con un collega, le 10 cose da sapere 
Single e Dating

Uscire con un collega, le 10 cose da sapere