Come capire se piaci a un uomo

Esiste un linguaggio del corpo maschile (e della mente), che aiuta a scoprire l'effettiva attrazione di un uomo per una donna. Ecco come capire quando piaci ad un uomo.

In ufficio come a scuola, potresti avere la sensazione d'essere continuamente guardata da occhi "ammiratori", è un segnale che gli piaci

Spesso ci accorgiamo improvvisamente di essere attratte dal nostro migliore amico, oppure dal nostro nuovo collega in ufficio, dal nostro compagno di studi o semplicemente da quel ragazzo carino che tutti i giorni si siede accanto a noi sul tram o in treno. Arrossiamo quando lui ci guarda e ciò che più ci preme sapere è se anche lui prova le stesse sensazioni ed è attratto da noi. Certo, la formula magica per leggere i suoi pensieri non è ancora stata inventata, ma esistono segnali inconfondibili che tradiscono l’interesse (o meno) nei nostri confronti. Riconoscili e avrai un valido lasciapassare per far breccia nel suo cuore!

Fai attenzione a cosa ti dice: gli piaci se…

…ti punzecchia spesso e ti prende in giro ricordandoti quanto sei

Due ragazzi sorridono davanti a un pc
“diversamente alta” o che il tuo colore di capelli non è del tutto naturale.

…ti fa complimenti, del tipo: “oggi sei proprio carina con quel vestito”, oppure “questo colore ti dona molto”.

… si confida con te parlandoti di argomenti legati alla famiglia o a problemi personali, come ad esempio un brutto periodo lavorativo. Ricorda che l’uomo odia parlare delle proprie debolezze e la decisione di volerne discutere proprio con te è indice di grande impegno e partecipazione da parte sua.

…cerca, tramite domande-trabocchetto, di saperne di più sulla tua attuale situazione sentimentale.

…parla con te di altre ragazze. In questo caso però è molto importante capire se vuole farti effettivamente ingelosire o vuole da te un semplice consiglio. Se siete molto amici e ti chiede spesso consigli su come conquistare la sua nuova fiamma, è quasi certo che lo faccia per avere il parere di una donna e non è interessato a te. Se invece parla delle altre donne con cui è uscito con una nota negativa, del tipo: “sì ma non è il mio tipo” oppure “sì ma non è come te”, allora hai fatto centro nel suo cuore. Potrebbe inoltre continuamente parlare di altre donne per farti ingelosire: in quest’ultimo caso è facile smascherarlo perché parla delle altre in modo generico e di te in modo speciale.

…quando ti parla ripete spesso il tuo nome, rivela di sapere informazioni sul tuo conto come il giorno del tuo compleanno oppure si ricorda com’eri vestita o cos’avevi mangiato il giorno prima: un uomo non ricorda certe sottigliezze a meno che non sia fortemente interessato a farlo.

Fai attenzione a come te lo dice: gli piaci se…

…quando ti parla arrossisce, balbetta, alza e abbassa il volume della voce a intermittenza.

…con gli amici utilizza spesso un linguaggio volgare e dialettale mentre con te si “trattiene” cercando di dosare parole e toni e mantenendo un atteggiamento composto.

…al telefono la sua voce ti sembra nervosa, oppure le vostre conversazioni sono lunghe e non terminano con un semplice scambio di informazioni: ricorda che in genere gli uomini odiano parlare al telefono e il volerlo fare è indice di impegno.

Fai attenzione a cosa ti scrive: gli piaci se…

…ti scrive una lunga lettera o mail sfoggiando grande conoscenza della lingua e della grammatica italiana. Probabilmente ha deciso di conquistarti facendo leva sulle sue capacità intellettuali e di scrittura, alla Cyrano de Bergerac per intenderci.

…ti scrive sms non solo per sapere dove e quando trovarsi, ma anche per fare quattro chiacchiere. Le parole che usa non sono banali ma scelte per destare la tua simpatia, sono originali o con l’utilizzo di emoticons.

…sui social network come Facebook o Instagram mette molti “like” alle tue foto e ai tuoi post.

Fai attenzione al linguaggio del corpo: gli piaci se…

…lo scopri mentre ti sta fissando e improvvisamente distoglie lo sguardo sorridendo (sa di essere

Tramonto, coppia seduta faccia a faccia che parla
Una spiaggia al tramonto, un ambiente romantico, è l'ideale per lasciare andare le emozioni e capire se gli piaci sul serio
stato scoperto!).

…tutto il suo corpo è inclinato in avanti verso di te (la sua testa, il petto, la schiena): significa che sei in quel momento al centro dei suoi interessi.

…le braccia non sono conserte ma aperte verso di te e, se sta in piedi, ha gambe dritte e allargate come per mostrarti tutta la sua forza virile.

…cerca il contatto fisico con te, toccandoti le mani, le spalle e le gambe.

…quando sta con te ti guarda a fondo negli occhi, sbatte spesso le palpebre e le sue pupille sono dilatate. Al contrario, se è in imbarazzo, ha difficoltà a guardarti negli occhi e arrossisce.

…ride spesso in tua compagnia, in modo naturale e spontaneo, oppure si impegna il più possibile per farti ridere.

Sei riuscita a trovare nella lista uno o più comportamenti simili? Se sì, ora sta a te sfoderare l’arma della seduzione e se son rose… fioriranno!


Vedi altri articoli su: Single e Dating |

Commenti

  • Alessia

    Anche se non ci facciamo caso, utilizziamo quotidianamente una miriade di gesti per esprimerci. Non solo per sedurre, ma anche per dare maggiore enfasi a ciò che diciamo, esprimere sottili disaccordi eccetera./

  • Marta asso

    Secondo voi, c’è un ragazzo che mi piace e mi fissa continuamente e quando gli chiedo qualcosa diventa rosso come un peperone.
    per caso gli piaccio?

  • Cassandra

    Come posso capire se gli piaccio se l’ho conosciuto tramite il mio ex, che lui non sa essere tale per discrezione, ed è il mio medico di fiducia?
    Il linguaggio non verbale è del tutto distorto.
    Mi piace così tanto che penso a lui giorno e notte e non faccio così coi miei medici di norma! Ma nel giro di poche frasi ho capito che mi comprende come mai nessuno prima…Sono partita per la tangente