Portatovaglioli fai da te: 3 idee originali

Portatovaglioli fai da te: 3 idee originali

Un portatovagliolo può diventare speciale se creato con le proprie mani. Vediamo insieme 3 idee creative per realizzarli in casa.

Attraverso un po’ di inventiva e creatività è possibile realizzare dei portatovaglioli personalizzati fai da te per decorare la tavola quando si hanno parenti o amici a pranzo.

Con il riciclo creativo, utilizzando oggetti o parti di essi che in origine hanno funzioni e usi diversi, si possono creare davvero dei deliziosi portatovaglioli.

Non serve essere esperti di manualità e nemmeno impiegare tanto tempo, è semplice, divertente ed economico, tanto che potrete anche coinvolgere i bambini in questa attività per stimolare le loro abilità motorie fini.

Di seguito vi spiegheremo passo dopo passo come realizzare in casa 3 diversi portatovaglioli riciclando del materiale casalingo: le mollette di legno per il bucato, i tubi di cartone dei rotoli di carta scottex e i tappi di sughero delle bottiglie.

Con i tappi di sughero da bottiglie di spumante

Per realizzare un portatovaglioli con i tappi di sughero, basta incollare orizzontalmente fra loro dei tappi di ugual misura fino a realizzare il fondo di forma quadrata grande a sufficienza per contenere i tovaglioli da adagiare all’interno.

Successivamente si passa ai lati e disponendo i tappi in piedi perpendicolarmente alla base, questi vengono incollati uno vicino all’altro completando tutto il perimetro. Poi si lascia asciugare il tutto in un luogo fresco e ventilato e così il portatovaglioli sarà pronto per essere utilizzato.

Con le mollette di legno

Con delle vecchie mollette di legno da bucato è possibile realizzare un portatovaglioli molto carino. Dovrete disassemblare le mollette togliendo la molla di metallo, poi applicare uno strato di colla vinilica al retro di una delle due stecchette e poi unirla al retro del secondo pezzo, creando in questo modo tante coppie di mollette al contrario, fino ad averne 24 in totale.

Formate 2 ventagli distinti incollando assieme le 12 coppie di mollette. Poi realizzate la base tagliando un pezzo rettangolare di compensato lungo come la lunghezza dei ventagli e largo almeno 6 centimetri.

Sui 2 lati lunghi della base incollate verticalmente i 2 ventagli e lasciate asciugare.

Con i tubi di cartone dei rotoli di scottex

Con i tubi di cartone dei rotoli di carta scottex si possono creare dei portatovaglioli singoli ad anelli.

Tagliate il rotolo di cartone ogni 3 cm di spessore ricavando in questo modo un numero di anelli della stessa misura.

Spennellate i vari anelli con la colla e poi rivestiteli con della stoffa colorata, incollando all’interno la parte di tessuto che sborda.


Leggi anche: Giochi fai da te con le mollette di legno

Se volete rendere ancora più graziosi questi portatovaglioli, una volta asciugata la colla, potete applicarci dei piccoli bottoni o delle perline recuperate da vecchie collane rotte.

 

Francesca Maria Battilana
  • Scrittore e Blogger