Cucine Stosa presenta la nuova “anima” 2013 della storica collezione Bring

Dopo Beverly, Milly, Allegra, anche la linea Bring di Stosa scopre le sue nuove carte: colori, rivestimenti ed accessori

Stosa Bring - Laminato Tranchè Perla
Stosa Bring - Laminato Tranchè Perla
  • Stosa Bring - Laminato Tranchè Perla
  • Milly - ante grigio roccia tranchè
  • Milly - frassino color sabbia
  • Milly - frassino bianco gesso
  • Milly
  • Allegra
  • Allegra - laminato frassino bianco gesso
  • Allegra - impiallacciato antracite
  • Allegra - laccato tortora, petrolio, verde smeraldo
  • Allegra
  • Allegra Alevè
  • Allegra Alevè
  • Stosa Bring - Bianco Onda e laccato perla opaco
  • Stosa Bring - Conchiglia/Acquamarina opaco
  • Stosa Bring - Grigio Lava/bianco opaco
  • Milly - color noce tranchè
La cucina è ormai assurta a tutti gli effetti a livello di un’arte: non usando i linguaggi propri delle tradizionali forme punta più direttamente e semplicemente a colpire attraverso i sapori, i profumi, la vista, il tatto: e nel corso dei secoli essa ha finito per subire una incredibile evoluzione, non tanto e non soltanto come “tecnica” di realizzazione, ma anche e soprattutto nel suo ruolo sociale, nella capacità di portare significati sempre diversi e sempre nuovi, nel diventare nel corso degli anni un vero e proprio lifestyle-indicator di una cultura, di una civiltà, di un popolo. E ritagliandosi così il posto del tutto eccezionale che occupa nella nostra percezione della qualità della vita. Ebbene, quello che è successo all'”arte del cucinare” in genere, è lo stesso identico percorso evolutivo che ha subito, nei secoli, la cucina intesa come “ambiente in cui si cucina”: nata come luogo “nascosto” e di puro servizio, è ormai trasformata in un ambiente privilegiato per esprimere sé stessi, per accogliere gli ospiti, per appagare i propri desideri. In cucina si lavora, si mangia, si crea, si corteggia e ci si dedica alle proprie passioni. In cucina ci si rilassa. Una evoluzione che è ben lontana dall’essere esaurita: per questo anche dal punto di vista delle soluzione di arredo, la cucina oggi pretende novità continue, idee originali, ricerca e tecnologia. E sempre e comunque bellezza e design.

Beverly, Milly, Allegra e oggi Bring: il concetto di cucina oggi secondo Stosa

Ecco perché un marchio storico come Stosa, dal 1964 uno delle più interessanti e creative realtà imprenditoriali italiane fra gli operatori di arredamento specializzati nell’ambiente-cucina, con profonde radici toscane nei pressi di Siena, non può che puntare sul continuo rinnovamento delle proprie collezioni anche se già di grande successo, sempre al passo con i tempi, le tendenze e sempre con l’obiettivo di cogliere tutte le esigenze della clientela, nuova od affezionata che sia. Da questo background prende le mosse la presentazione della rinnovata “anima” della linea Bring, oggi disponibile con una gamma di quattro nuove finiture, capaci di interpretare più ruoli diversi e creare uno spazio-cucina interpretabile secondo ogni gusto, dal classico e tradizionale al contemporaneo e minimal. Quattro le nuove essenze scelte per vestire il tradizionale laminato Bring: Tranché Perla, Bianco Onda, Grigio Lava o Conchiglia, ognuno dei quali interpreta un’anima delicata, raffinata, elegante o anticonvenzionale di un ambiente che vuole essere pratico ma bello, distintivo ma conviviale. Accanto a queste novità non viene comunque a mancare la consueta varietà di tonalità opache o lucide utilizzabili per personalizzare le diverse soluzioni.

Le nuove soluzioni di design per Bring di Stosa. Oggi anche a Milano

Ma non è tanto nel colore la vera caratteristica distintiva della nuova “anima” Bring, quanto piuttosto nelle soluzioni stilistiche proposte all’insegna del design e della creatività: la nuova anta curva con presa-maniglia, vero marchio di fabbrica della collezione e che costituisce il motivo di continuità fra tutti gli elementi che la compongono dai pensili, alle colonne, alle basi. Una soluzione con un raccordo sagomato a sinusoide in grado di dare profondità alla composizione, di movimentarne le logiche e sorprenderne le superfici con inattesi effetti. Altro elemento assolutamente nuovo nel design-concept Stosa è l’esclusiva penisola sagomata a forma di tacco a spillo. Femminilità, ironia, eleganza, espressione di sé: questo il carattere della nuova linea Bring di Stosa, che potrete scoprire anche nel nuovo Stosa Point a Milano, in Corso Lodi, zona Porta Romana, inaugurato lo scorso 7 febbraio con un Cooking Show che ha visto protagonista Luca Ogliotti, Executive chef e “ideologo” di Gambero Rosso.


Vedi altri articoli su: Arredamento |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *