Come scegliere l’armadio giusto

Nella scelta dell'armadio la prima cosa da valutare sono gli spazi a disposizione.

armadio
Quando la camera da letto è piccola meglio scegliere un armadio ad ante scorrevoli

Individuare la casa più adatta alle esigenze della propria famiglia non è un’impresa facile, ottenere un mutuo dalla banca lo è ancora meno. Eppure di cose da fare ce ne sono ancora parecchie. L’arredamento è una voce importante, sia in termini economici, che di tempo. Partire con il piede giusto e le idee chiare fa la differenza. Le giovani coppie devono pensare a tutto: alla cucina, al mobile del salotto, al letto e all’armadio della camera. Ed è è proprio la scelta del guardaroba che è fondamentale non prendere sottogamba. Nelle nuove case, sempre più minimal e dagli spazi “calcolati” al millimetro è infatti importantissimo studiare soluzioni in grado di rispondere realmente alle esigenze della famiglia. In assenza di una seconda camera da letto o di un ripostiglio scegliere un armadio giusto e capiente fa, insomma, la differenza.

Ante scorrevoli o a battenti?

Prima di pensare al colore e alla linea valutate dunque lo spazio che avete a disposizione. Il vostro armadio, ancor prima di essere bello, deve essere funzionale. Se la vostra camera matrimoniale è di appena 13 mq e quella dei vostri figli è ancora più piccola, cercate un armadio che occupi l’intera lunghezza della vostra parete ma ad ante scorrevoli. Questi modelli permettono infatti di sfruttare al massimo lo spazio, evitando però l’ingombro delle ante e il fastidio di antipatici incastri. Calcolando il “passaggio” letto-armadio non sarete, insomma, costrette a salire sul letto per raggiungere la porta della camera in caso di anta aperta. Se l’appartamento è nuovo e la camera da letto è vuota può essere molto utile, una volta valutate alcune opzioni che potrebbero sposarsi con il vostro gusto e le vostre necessità, prendere le misure disegnando sul pavimento con dello scotch di carta gli ingombri dell’armadio che vi ha conquistate. In questo modo sarà più facile per voi rendervi conto degli spazi reali e dell’equilibrio fra pieno e vuoto. Chi invece ha la fortuna di vivere in un appartamento di ampia metratura, con una camera da letto spaziosa, può orientarsi anche su un armadio con anta a battenti o con ante complanari. Sognate un armadio angolare che si sviluppi su due pareti? Se lo spazio non vi manca optate per un armadio con moduli particolari che potete disporre secondo il vostro gusto e le vostre necessità.

L’interno deve essere capiente e funzionale

Anche la disposizione interna è altrettanto importante. Valutate attentamente, al momento dell’acquisto, quanti cassetti vi occorrono, quanti ripiani e quanti spazi “alti” per appendere camicie, gonne e giacche. Una scelta accurata vi eviterà infatti di traslocare i vestiti da una scatola all’altra e di avere tutto sempre in ordine e a portata di mano. Se infatti è vero che la profondità è standard, l’ampiezza e l’altezza dell’armadio cambiano in base all’azienda produttrice, e ciascuno è libero di scegliere se mettere solo 2 cassetti per la biancheria intima o se ne occorrono cinque per riporre anche lenzuola, asciugami e addirittura tovaglie. Nella zona alta dell’armadio lasciate invece un ripiano alto, capace di ospitare scatole e facilitare così il cambio degli indumenti a seconda della stagione.

Linea classica o moderna? L’importante è non sbagliare colore

Siete alla ricerca di un armadio dalla linea essenziale? Le ante in vetro temperato possono fare al caso vostro. Anche le ante in vetro verniciato effetto lucido o in vetro acidato possono essere un’ottima soluzione. Luminose e lineari, disponibili in diverse tonalità. Chi ama modelli classici può invece orientarsi su un armadio color legno, facendo però attenzione alle tonalità delle venatura per evitare che faccia a pugni con il parquet o con l’altro mobilio. Da non sottovalutare, nella scelta dell’armadio, è infine il colore delle pareti e il materiale della testata del letto.


Vedi altri articoli su: Arredamento |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *