Come pulire lo zerbino

È la prima cosa che i nostri ospiti guardano quando vengono a trovarci, quindi è fondamentale che sia pulito e disinfettato al meglio.

Come pulire lo zerbino
Come pulire lo zerbino.

È inutile negarlo: lo zerbino di casa è una sorta di biglietto da visita di quello che l’ospite troverà una volta varcata la porta d’ingresso. Per questo motivo è fondamentale tenerlo in perfetta forma, una corretta pulizia deve assicurarsi inoltre che sia perfettamente disinfettato.

Per molti lo zerbino è un elemento così importante da volerlo personalizzato e in linea non solo allo stile dell’arredamento, ma alla propria personalità! Quindi vediamo qualche semplice trucco per far sì che i nostri visitatori rimangano soddisfatti di casa nostra ancor prima di mettervi piede.

A ogni zerbino la sua pulizia

Per pulire il nostro zerbino bisogna armarsi di aspirapolvere, spazzola e acqua. S’inizia con una sbattuta energica del tappeto, tenendolo prima dalla parte del lato più corto e poi da quello più lungo. Se abbiamo a portata di mano il classicissimo battipanni possiamo usarlo tranquillamente.

Zerbino in gomma

Se il nostro zerbino è fatto in gomma, dopo averlo sbattuto possiamo disinfettarlo con una miscela formata per due terzi da ammoniaca e un terzo di acqua. Poi dobbiamo lasciarlo all’aria aperta all’ombra per circa 2 ore e risciacquarlo, metterlo ad asciugare al sole e utilizzarlo di nuovo come fosse nuovo di zecca.

Fibre di cocco

Se, invece, abbiamo il tradizionale zerbino fatto in fibre di cocco, innanzitutto dopo la sbattitura (che va fatta nel verso del fondo gommato) va eliminato ogni residuo di polvere con l’aspirapolvere.

Molti zerbini hanno scritte e disegni, in questo caso va bene usare una spazzola per pulire all’interno delle fessure.

Una pulizia periodica dello zerbino, soprattutto di quello in fibre, oltre a mantenerlo pulito e disinfettato permetterà di conservarlo forte e resistente a lungo nel tempo. In questo modo la sua funzione di trattenere lo sporco della suola delle scarpe fuori di casa durerà più a lungo.


Vedi altri articoli su: Pulizie di Casa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *