7 idee per la decorazione di veranda o balcone

In questo articolo ti offriamo alcune idee per la decorazione della veranda o del balcone, per aiutarti a trovare lo stile perfetto per te.

26/05/2022

Mentre fino a poco più di due anni fa abitare in una casa senza spazi esterni non era considerato un grande svantaggio, oggi avere a disposizione in casa una veranda o un balcone è considerato praticamente indispensabile. Ma per poter sfruttare al massimo le potenzialità di questi luoghi decorarli con stile e praticità.

salotto da giardino

In questo articolo ti offriamo alcune idee per la decorazione della veranda o del balcone, per aiutarti a trovare lo stile perfetto per te.

Hai spazio? Aggiungi un salotto da giardino

Avere un salotto da giardino composto da un una o due poltrone, di un divanetto e da un tavolo da esterno è semplicemente il top per godere comodamente del proprio spazio esterno in compagnia o in solitudine.

Lungi dall’essere uno spazio in cui semplicemente stendere la biancheria, il tuo balcone o la tua veranda diventeranno luoghi da vivere appieno in ogni giornata di sole, per prendere il caffè, fare l’aperitivo o trascorrere qualche momento di relax.


Leggi anche: Il balcone d’inverno: i consigli per sfruttarlo al meglio

I tappeti per un tocco di comfort in più

Ecco un’idea per la tua terrazza o il tuo balcone che viene poco sfruttata, ma aggiunge decisamente un tocco in più: parliamo dei tappeti. Gli elementi tessili in generale e i tappeti in particolare riescono a sentire le persone subito a loro agio e a trasmettere una sensazione di comfort.

Per quanto riguarda il tipo di tappeto da scegliere, dipenderà prima di tutto dai tuoi gusti personali, ma anche dal tipo di balcone o veranda che hai.

  • Se si tratta di uno spazio coperto, come nel caso di una veranda, puoi benissimo mettere dei tappeti da interno senza rischiare di rovinarli. Vuoi creare uno stile rilassato e un po’ boho? Punta su quelli di iuta.
  • Se invece si tratta di un ambiente scoperto, puoi usare dei tappeti da esterno, realizzati in polistirene resistente alle intemperie. Non pensare ai classici zerbini, ormai sul mercato si trovano dei bellissimi modelli pieni di colore e di stile, con poco da invidiare ai tappeti da interno.

Anche il colore è importante: puoi optare per uno stile sobrio scegliendo un color crema o marrone chiaro. Se invece vuoi creare un luogo vivo che ti possa dare ispirazione puoi optare per uno stile vivace adottando dei colori come il giallo, il verde o il blu, e trame geometriche o floreali.

Un’altra idea per il pavimento: il laminato

Se non ti piacciono i tappeti ma il pavimento del tuo spazio esterno non ti soddisfa, puoi optare per del pratico ed economico laminato. Questo materiale oggi tanto utilizzato per gli interni delle nostre case, è in realtà perfetto anche per terrazze, balconi, verande e patii, a cui regala un look moderno e curato. È inoltre facilissimo da installare e pulire!

Sul mercato sono presenti tipologie di laminato che simulano il parquet o la pietra, e che possono dare al tuo spazio esterno un aspetto completamente nuovo.

Una mini libreria per letture all’aperto

Tra le più originali idee per la decorazione di veranda o balcone c’è quella di aggiungere una libreria. Non ti preoccupare troppo dello spazio, libreria non significa per forza avere un grande mobile che occupa una parete intera, può anche trattarsi di una mensola nella quale tiene qualche libro che ti fa piacere leggere all’aperto.


Potrebbe interessarti: Giorni della merla 2022 quali sono e perché si chiamano così

Per ottimizzare lo spazio puoi anche optare per un mobiletto multifunzione, libreria e tavolino! Anche qui la scelta non manca e spesso è la nostra immaginazione a limitarci, non lo spazio!

I giochi di luce per rendere incantevole il tuo balcone o veranda

Sfruttare il balcone o la veranda di giorno è bello, ma è meglio ancora poterlo sfruttare anche di notte, per cui avrai bisogno di un’illuminazione adeguata al tipo di attività che intendi svolgere.

Se vuoi cenare all’aperto dovrai avere un lampadario abbastanza grande e potente dai illuminare tutta la tavola. Se invece vuoi soltanto riposarti gustando un bicchiere di vino, puoi pensare di mettere delle ghirlande di luce, una lanterna colorata o addirittura delle candele. Ne esistono anche a LED, più sicure e durature!

Il baule, l’antico mobile multifunzione

Il baule è un accessorio davvero utile e purtroppo troppo poco usato. Se vuoi risparmiare spazio sul balcone inserendo un mobile multifunzione, si tratta senza dubbio della scelta giusta. Puoi riporvi gli oggetti più vari e poi usarlo come seduta o tavolino, e può rappresentare una fantastica aggiunta di stile, specialmente se scegli un modello “vintage”. Oppure, puoi acquistare un baule “basic” di legno semplice, magari non dipinto, e poi decorarlo come preferisci.

I rampicanti per trasformare il tuo balcone o veranda in un giardino incantato

Sapevi che basta qualche pianta di pothos o di ficus per trasformare la tua veranda interna in un piccolo angolo verde? Queste piante tanto semplici da curare sono estremamente resistenti e rendono molto in termini di crescita.

Sul balcone, invece, puoi optare per una bellissima bouganville, una bignonia, un gelsomino (ma attenzione alle allergie) o addirittura una rosa rampicante.

Potrai farle crescere sulle pareti, ma perché no anche sulla ringhiera o creare una vera e propria pergola. Aggiungere una copertura vegetale al tuo terrazzo ti aiuterà anche a mantenere più fresca la tua casa, fornendo ombra in abbondanza e riparando le pareti dalla luce diretta del sole!

Bouganville in vaso

Speriamo che con le nostre idee per la decorazione del balcone o della veranda tu abbia trovato l’ispirazione per rendere il tuo angolo esterno ancora più accogliente. Una cosa è certa: un balcone ben decorato sarà uno spazio più vivibile, che ti godrai appieno ogni giorno e che ti regalerà dei momenti di relax ogni volta che vuoi.