Pelle in primavera: come prendercene cura

Con la bella stagione tutto si risveglia, anche la nostra pelle: bastano poche semplici mosse per un viso perfetto e fresco

solari in primavera
solari in primavera
  • solari in primavera
  • risvegliamo la pelle in primavera
  • siero viso clinique
  • maschera all'argilla bianca
  • rinascere a primavera
  • maschera purificante per la primavera
  • la primavera e la cura della pelle
  • rigenerare l'epidermide in primavera
  • crema nutriente
  • crema idratante alla camomilla
  • crema idratante
  • maschra nutriente
  • siero da mettere in primavera
  • cosmetici fai da te in primavera
  • pulire la pelle
  • siero viso essence
La primavera rappresenta la rinascita ed il rinnovamento, la natura si risveglia e anche noi ci sentiamo più felici e solari, allora perché non prenderci cura della nostra pelle risvegliandola dal torpore invernale? Grigia e spenta, l’epidermide del nostro viso ha bisogno di fare il pieno di energia per apparire al meglio, luminosa, compatta e giovane. Come fare? Bastano poche mosse prenderci cura della nostra pelle e apparire al meglio.

Maschera

Per un viso radioso e perfetto l’ideale è una maschera per il viso, che contribuisce a rimuovere le impurità e le cellule morte che si sono accumulate durante l’inverno. Per purificare in profondità la pelle la più indicata è la maschera all’argilla bianca, che esfolia e purifica in profondità. Per un viso più giovane e un’incarnato perfetto prova invece la maschera all’acido glicolico. Ottime anche le maschera al miele e limone e con yogurt e arancia, da preparare in casa con una ricetta fai da te e da applicare su tutto il viso, lasciando agire per 15 minuti, per poi rimuovere con una spugnetta ed acqua tiepida. Per preparare la prima basta mescolare insieme il succo di due limoni con 4 cucchiai di miele, mentre per la seconda mescolate la polpa e il succo di un’arancia bella matura con un vasetto di yogurt bianco naturale.

Crema idratante

Dopo aver pulito il viso, la tua pelle avrà bisogno di essere nutrita. L’ideale è una crema idratante, da scegliere in base alle caratteristiche dell’epidermide. Scegli una crema con texture soffice e morbida, in grado di garantire il livello di idratazione necessario grazie alle sostanze contenute. Assicurati che fra gli ingredienti non ci siano elementi che possono causare allergie e soprattutto che sia presente una protezione solare, per proteggere la pelle dai primi raggi del sole. No anche ai siliconi e alla parafina, che occludono i pori, mentre se hai la pelle grassa evita le creme con un alta concentrazione di oli.

Siero

Combattere l’invecchiamento, riparare i danni del sole e levigare le imperfezioni, è questo l’obiettivo del siero, un trattamento di bellezza concentrato ed efficace. In primavera passiamo molto tempo all’aperto sotto il sole, per questo abbiamo bisogno di un siero ricco di antiossidanti e principi attivi antiage. Scegline uno con la protezione SPF 30, arricchito con acido glicolico, vitamina E e olio di mandorle per favorire la rigenerazione cellulare ed il rinnovamento cutaneo.

Solari

In primavera mai senza la protezione solare, per evitare di danneggiamenti alla nostra pelle, come l’invecchiamento precoce. Meglio scegliere una crema solare antiage, che previene le macchie scure e uniforma l’incarnato. Stendila sempre come base prima del trucco e non uscire mai senza. Per tutto il viso usa una protezione SPF 30, mentre per occhi e labbra si consiglia un filtro solare specifico.


Vedi altri articoli su: Skincare |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *