Nail art con fiori: il tutorial facile

Colora le tue unghie con una nail art perfetta per l'estate: carina, colorata, semplice da fare. Ecco il procedimento per realizzare dei bellissimi fiori con il semplice utilizzo del dotter

01/07/2014

E’ giunta oramai la tanto attesa estate che, oltre alle splendide giornate, ha portato con sé colori vivaci e vibranti. Ecco come, con un tocco di femminilità, poter portare un po’ d’estate sulle vostre unghie. UnaDonna.it vi svela i segreti per realizzare una nail art semplice e veloce colma di fiori e colori.

Materiale

  • Base coat
  • Smalto colorato
  • Smalti o tempere per realizzare la nail art
  • Dotter
  • Stuzzicadenti (facoltativo)
  • Top coat

Procedimento

Dopo aver limato le vostre unghie come per una semplice manicure, stendete una base che vada a ricoprire il letto ungueale. Se avete delle unghie fragili, potete utilizzare come base anche un indurente. Prendete poi uno smalto colorato, sceglietene uno a vostro gusto e, accuratamente, stendetelo sull’unghia. Se lo smalto non è coprente alla prima passata, procedete con la seconda e lasciate asciugare bene. Sta molto bene un bel colore acceso e fresco, come il rosso fragola che potete vedere nelle foto-gallery.
A questo punto potete procedere in due modi: effettuare la decorazione con altri smalti colorati oppure utilizzare le tempere o i colori acrilici. Scegliete il lato dove volete effettuare la nail art e procedete dal basso verso l’alto. Prelevate un po’ di colore giallo e, aiutandovi con il dotter e rilasciate una pallina di colore, adagiandola sull’unghia. Ricordate di lasciare un po’ di distanza dalle cuticole, perché sarà in quello spazio che andrete a disegnare i petali. Prendete poi un altro colore, nel nostro caso un color melone e, sempre con il dotter, cercate di realizzare cinque palline intorno a quella gialla. La realizzazione del fiore in sé non è difficile, ciò che è importante, soprattutto per chi si cimenta la prima volta, è di lasciare la giusta distanza tra un petalo e l’altro e, allo stesso tempo, rimanere quanto più è possibile vicino al centro del fiore (pallina gialla). Una volta capito il meccanismo, sarà semplice procedere nella realizzazione degli altri fiori. Ricordate però di spostare leggermente verso sinistra o vesro destra le nuove palline gialle che disegnerete e, soprattutto, ricordate di lasicare lo spazio necessario per i petali. Una volta ultimati i fiori, prendete in colore verde e, con uno stuzzicadenti o con un dotter più piccolo, rilasciate una pallina di colore vicino ai fiori, tirando leggermente verso l ‘esterno. Questo movimento sarà necessario per dare alla pallina verde una forma più affusolata e ricordare, in questo modo, una fogliolina. Ripetete l’operazione per tre o quattro volte a seconda dello spazio a vostra disposizione e del numero delle foglie che volete realizzare. Fate asciugare bene e sigillate le unghie con un top coat o uno smalto trasparente.


Leggi anche: Colore unghie autunno 2020, Spicy Orange

Curiosità : cosa fare se non avete il dotter

Non temete, il dotter può essere facilmente realizzato in casa o sostituito con altri oggetti. Per realizzare un dotter in casa vi occorre uno spillo con “la testa bombata” e una gomma per cancellare. Prendete lo spillo e, accuratamente, infilatelo nella gomma, lasciando verso l’esterno la bombatura. Non è necessario infilare l’intero spillo nella gomma, basterà farne entrare mezzo centimetro , in modo da evitare di pungervi. Et voilà, impugnando lo “strumento” dal lato della gomma, avrete ottenuto un nuovo dotter. Molto spesso l’uso del dotter vine sostituito con lo stuzzicadenti , tuttavia la forma della base molto stretta e appuntita, non vi permetterà di realizzare palline omogenee e della stessa dimensione. Per queste ragioni, se volete semplicemente sostituire il dotter con un oggetto, basterà utilizzare una penna a sfera scarica di inchiostro.