Manicure fai da te

Hai poco tempo per te, ma vorresti sempre mani curate e perfette? Ecco come realizzare una manicure fai da te

manicure fai da te

Con l’arrivo dell’estate non scopriamo solo il corpo, ma anche e soprattutto le mani. Dopo aver finalmente riposto i guanti di lana nell’armadio dunque è fondamentale prendersi cura della propria manicure. Le mani infatti, come il viso, sono il nostro biglietto da visita e dicono agli altri chi siamo. Se siete sempre di corsa, fra lavoro, famiglia, partner e amici, e non avete proprio tempo di andare dall’estetista, ecco qualche consiglio su come fare la manicure a casa, per poi divertivi con gli smalti primaverili o con gli smalti profumati. La manicure fai da te non è solo un modo per risparmiare e guadagnare tempo, ma anche e soprattutto un modo per dedicare qualche ora a te stessa e alla tua bellezza.

Cosa serve per la manicure fai da te

Vediamo prima di tutto quali sono gli attrezzi che ci serviranno per effettuare la manicure. Innanzituttoil solvente, una bacinella di acqua tiepida, la lima, i bastoncini per togliere le cuticole, crema idratante e infine lo smalto, l’indurente e il top coat.

Come limare le unghie

Il primo step è quello di limare le unghie. Per farlo puoi usare una lima di vetro oppure di cartone. Evita invece quelle in metallo che sono più dure e danneggiano l’unghia. Questo strumento ti servirà fondamentalmente per accorciare le unghie e dargli la forma che più desideri. Lavorate tutte le unghie facendo scorrere la lima avanti e indietro, poi levigate per bene anche la superficie usando una lima molto più fine o, meglio ancora, il lato opposto delle lime multifase, che è deputato a questo scopo. Infine spazzolate le punte delle dita con uno spazzolino per pulirle.

Come rimuovere le cuticole

A questo punto possiamo passare alle cuticole. Per renderle morbide applicateci sopra dell’olio d’oliva, poi, con il bastoncino adatto, spingete le cuticole verso il basso. Non tagliatele assolutamente o rischierete di provocare un’infezione. In alternativa potete tenere a bagno le mani in acqua calda e poi rimuovere le cuticole. Infine applica la crema idratante sulle mani.

Come applicare lo smalto

Il momento più delicato della manicure è senza dubbio l’applicazione dello smalto. Per avere mani perfette è necessario usare prodotti di qualità e che garantiscano una lunga tenuta. Per proteggere le unghie ed evitare che si scheggino spalma prima di tutto una base coat. Quando è asciutta applica lo smalto iniziando dal centro in basso risalendo verso l’alto, infine potete applicare un top coat, per fissare e rendere il colore più brillante. Un’idea per il colore? L’arancione sarà perfetto per l’estate 2014.


Vedi altri articoli su: Manicure |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *