Le regole per esporsi al sole

Ai primi raggi di sole già programmiamo la tintarella perfetta, ma occorre non dimenticare alcune regole importanti per esporsi al sole in tutta sicurezza

sole

L’estate è in arrivo e noi siamo ai posti di partenza per la tintarella.
Il sole è sicuramente importante per il nostro corpo perché genera vitamina D che aiuta il nostro organismo a fissare il calcio nelle ossa, rafforzandole. L’esposizione eccessiva o errata può causare l’insorgenza di reazioni dannose: prima di esporsi al sole è bene tenere conto di alcune regole per evitare sorprese e scottature, oltre a usare se necessario un‘alta protezione solare.

Regole per l’esposizione al sole

Preparare la pelle prima di esporsi é una buona idea: via libera a vitamina C e Betacarotene con carote, agrumi e tutti gli altri alimenti che contengono questi due principi.

sole
Altre vitamine importanti sono le vitamina A, B ed E e gli antiossidanti che rigenerano la pelle e che ritardano l’invecchiamento. Se non siete proprio fanatici di frutta e verdura, in commercio esistono integratori pensati appositamente per questa stagione, anche se una corretta alimentazione sarebbe sempre da tenere in conto. Per contrastare l’invecchiamento che può causare il sole si può assumere inoltre dell’acido ialuronico, per prevenire eventuali danni. La prevenzione è infatti molto importante e sono ancora troppo poche le donne che ne tengono conto.

Oltre all’alimentazione e agli integratori, l’idratazione è fondamentale, sia della pelle sia bevendo molta acqua. Da non dimenticare mai é la crema solare prima dell’esposizione: sfatiamo il mito che un fattore di protezione alto, non permetta l’abbronzatura. Ci si abbronza ugualmente, ma si protegge di più la pelle da i raggi UVA e UVB.
Ricordatevi sempre di scegliere la crema per l’esposizione al sole in base al fototipo della vostra pelle, ma anche in base a come state sulla spiaggia: se siete tipi da lucertola sotto il sole o da volley tutto il giorno, la crema cambia. In ogni caso è sempre meglio scegliere una crema waterproof per resistere meglio ai tuffi in acqua. La crema solare andrebbe messa almeno un’ora prima dell’esposizione, per garantirne un migliore assorbimento. E’ buona norma inoltre scegliere creme che non sono state testate sugli animali e con ingredienti naturali. Infine ricordate sempre di fare una visita dal dermatologo una volta l’anno per evidenziare eventuali problemi cutanei e così stendervi al sole in tutta sicurezza.


Vedi altri articoli su: Protezioni Solari e Abbronzanti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *