Labbra sottili, che colore di rossetto usare?
Bellezza

Labbra sottili, che colore di rossetto usare?

Qual è il colore di rossetto migliore per truccare le labbra sottili? Ecco il make up giusto per valorizzare la vostra bocca.

Come truccare le labbra sottili per avere un effetto ‘push-up’ Qual è il make up giusto per valorizzare le labbra sottili? Ecco qualche consiglio

Labbra sottili

Le labbra, al pari dello sguardo, sono un punto focale della seduzione. Avere labbra turgide è sicuramente una fortuna, ma chi le ha sottili non deve certo disperarsi: esistono infatti diversi accorgimenti che si possono mettere in atto per far sembrare le labbra più carnose.  Senza alcun bisogno di ricorrere a interventi di chirurgia estetica o ‘punturine’. Il segreto sta nel saperle curare e nel saper scegliere il giusto make up per valorizzarle al meglio. Il trucco per labbra sottili richiede qualche attenzione in più, ma niente di troppo eccessivo o complesso.

Primo step: esfoliare le labbra sottili

Prima di capire qual è il trucco giusto e quali sono i colori di rossetto più appropriati per valorizzare le labbra sottili, partiamo dalla base. Le labbra poco carnose vanno innanzitutto esfoliate. Il primo step per un trucco labbra ‘effetto volume’ è la cura: utilizzate quindi uno scrub labbra delicato, che esfolia dolcemente le labbra, lasciandole lisce. Senza usare prodotti irritanti, eliminerete le cellule morte e attenuerete le rughette. Ovviamente, in questo modo le labbra non diventano più gonfie, ma saranno più definite e pronte per ‘accogliere’ il rossetto che andrete a stendere. Dopodiché è necessario idratare: prima di applicare il rossetto, è meglio mettere un buon balsamo labbra. Meglio ancora se arricchito da proteine e acido ialuronico: non solo donano idratazione, ma rimpolpano visibilmente le labbra.

Il primer per labbra sottili

Il secondo step consiste nell’applicazione di un primer. Questo prodotto consente di creare una sorta di patina che rende la superficie delle labbra compatta e omogenea. In questo modo andrete a ridisegnare la forma della vostra bocca e l’applicazione del rossetto sarà più semplice. Il primer serve per migliorare resa e tenuta del trucco, anche del rossetto. Se avete una bocca troppo sottile, esistono in particolare primer volumizzanti, da utilizzare per un effetto ‘push up’.

Labbra sottili e matite

Dopo aver preparato al meglio le vostre labbra sottili, è arrivato il momento del vero e proprio make up. Partiamo dalla matita per il contorno labbra: serve a definire meglio l’arco di cupido. La matita deve essere abbastanza dura e ben temperata; inoltre la nuance dovrà essere più vicino possibile a quella delle labbra. L’applicazione è semplice: seguite il contorno delle vostre labbra, senza ‘strabordare’. Al contrario, otterrete un effetto poco naturale e anche un po’ pacchiano.

Il correttore

Un altro alleato delle labbra sottili è il correttore: applicato intorno alla labbra, in combinazione con la matita, è uno strumento fondamentale per ottenere una bocca più carnosa e per correggere eventuali difettucci. Scegliete un correttore fluido o in crema e dello stesso incarnato della pelle (al limite, leggermente più chiaro). Applicatelo con un pennellino sull’arco di cupido e in corrispondenza degli angoli esterni del labbro inferiore. L’effetto chiaro-scuro che andrete a creare contribuirà a far sembrare le vostre labbra più turgide.

L’illuminante

Per finire, prima di stendere il rossetto, un tocco di illuminante. Applicatene un pochino sempre sull’arco di cupido, per dare maggiore volume alle labbra sottili. L’importante è che non sia in polvere, perché altrimenti i glitter seccano le mucose. Meglio quindi sceglierne uno liquido, da applicare con un pennellino.

Quale colore scegliere?

Chiaro o scuro? Qual è il colore migliore per le labbra sottili? In generale, per far apparire le labbra più carnose, è consigliabile optare per nuance chiare e luminose, come il rosa, il beige, il pesca o il malva. Molto indicati anche i gloss e i rossetti metallici che, riflettendo la luce, garantiscono un effetto tridimensionale. Il rossetto matte può essere applicato perché dona alle labbra un colore omogeneo, ma poi va valorizzato con il gloss: solo in questo modo donerete maggior volume alla vostra bocca. Il rosa, però, resta il colore perfetto: se usato sapientemente, considerando anche il colore della pelle del viso, donerà un aspetto naturale alle vostre labbra. Più il rosa è freddo, più la bocca sembrerà più grande.

No ai rossetti scuri?

Il colore, dunque, ha un ruolo fondamentale. Come abbiamo detto, i colori chiari sono quelli che regalano un effetto migliore, ma questo non significa che i colori scuri siano da evitare del tutto. Le nuance a base calda con all’interno tonalità aranciate, per esempio, sono indicate per le labbra sottili. Da evitare, però, i rossetti troppo scuri, perché ingrigiscono e non donano tridimensionalità, appiattendo il volto.

Il dilemma del rossetto rosso

Infine il rossetto rosso, quello più amato dalle donne. E’ consigliato per chi ha le labbra sottili? La risposta è sì, ma con qualche accorgimento. Visto che i toni scuri tendono a rimpicciolire la bocca, optate per un rosso accesso come il rosso fuoco e il corallo. Importante poi anche la texture: preferite quelle cremose, glossate e metalliche. Ridefinite bene il contorno con una matita che sia della stessa tonalità o leggermente più scura e il gioco è fatto: l’effetto push up è garantito. Il rosso, in generale, è un colore primario: la sua intensità fa sì che la bocca diventi subito protagonista.

La texture

Uno degli elementi importanti che caratterizza la scelta del rossetto è la texture: per chi ha le labbra fini sono consigliati i prodotti che riflettono la luce. Via libera quindi a gloss, lucidalabbra, rossetti, satinati, cremosi e metallici. I matte non sono totalmente da evitare, ma vanno utilizzati con criterio: possono tornare utili, infatti, i prodotti opachi perché appianeranno i dislivelli facendo sembrare le labbra più grandi. Vanno però sempre valorizzati con un gloss.

Combinare due colori

Un ultimo trucco per regalare alle vostre labbra un effetto push up è la combinazione di due colori. Applicando il rossetto classico su tutta la bocca e poi una nuance più chiara, sfumata dal centro verso l’esterno, si ottiene infatti un contorno più scuro che vi farà avere labbra più voluminose. Quello che conta è sovrapporre due rossetti della stessa texture.



Skincare

I prodotti viso per iniziare con sprint il 2021

Radiofrequenza viso: costi e danni a lungo termine
Skincare

Radiofrequenza viso: costi e danni a lungo termine

Trend del make-up per il 2021
Make up

Trend del make-up per il 2021

Unghie mismatched cos'è e colori di tendenza
Manicure

Unghie mismatched: cos’è e colori di tendenza

Double cleansing, la doppia detersione coreana per una pelle al top
Skincare

Double cleansing, la doppia detersione coreana per una pelle al top

Laminazione ciglia
Bellezza

Laminazione ciglia: cos’è, come funziona il trattamento e durata

I colori Pantone 2021 nel make-up
Make up

I colori Pantone 2021 nel make-up

Palpebre cadenti rimedi naturali e ginnastica
Bellezza fai da te

Palpebre cadenti: rimedi naturali e ginnastica da fare per prevenirle

Biorivitalizzazione fai da te
Bellezza fai da te

Biorivitalizzazione fai da te

La biorivitalizzazione permette di contrastare l’invecchiamento della pelle e averla elastica e giovane. Scopri come fare questo trattamento a casa.

Leggi di più