I profumi per l’estate

Le alternative “fresh” alle profumazioni più corpose hanno le note leggere di fiori o frutti di stagione. Possono essere acque profumate o profumi solidi, ma in ogni caso la base alcolica è bandita

profumi

Note estive

In perfetta sintonia con gli altri sensi che ci contraddistinguono, l’olfatto reagisce al caldo ricercando la leggerezza, fragranze delicate e non troppo “pretenziose”. Quindi è cosa buona e giusta in estate archiviare le fragranze più corpose, di sicuro più adatte per altri periodi dell’anno, favorendo la freschezza di bouquet composti di fiori e anche agrumi. Via libera dunque a fragranze che richiamano le note del limone, o del lime, del bergamotto o del neroli (olio essenziali distillato dai fiori d’arancio), ma anche a profumi ispirati ai fiori di stagione: rosa, iris o anche gelsomino e lavanda.

Acqua di Profumo Petali e Fiori - L'Erbolario
Profumi alcol free

Su qualsiasi fragranza scegliate di puntare, comunque, è necessario ricordarsi di scegliere un profumo che non presenti una base alcolica. È abbastanza noto, infatti, che l’esposizione al sole di pelle trattata con prodotti che presentano alcol può provocare l’insorgere di antiestetiche macchie scure, che, una volta formate, difficilmente andranno via. Ecco perché moltissime case cosmetiche realizzano la “summer version” – alcol free – delle loro fragranze di punta e le erboristerie si popolano di Acque di Profumo dalle fragranze più disparate, ma che richiamano generalmente ai fiori, come Petali e Fiori de L’Erbolario. Certo, si perde un po’ nella durata della profumazione, ma tutte queste fragranze possono essere spruzzate più volte al giorno e non comportano rischi.

I profumi solidi

Per ovviare al problema definitivamente, e per essere sicure della durata della profumazione, una valida alternativa al classico profumo liquido sono i profumi solidi. Alla loro praticità, legata alla possibilità di poter essere trasportate in borsa come un qualsiasi astuccio di cipria, fa seguito anche la loro natura no alcol e il carattere morbido e setoso, determinato dalla presenza di molte sostanze idratanti. Insomma, potrete “rifarvi il profumo” ogni volta che lo desiderate, in modo pratico e senza timore di rovinare la vostra pelle.

LANCASTER-SUMMER-SPLASH
L’odore dell’estate sempre sulla pelle!

Diciamocela tutta, però. L’estate ha il profumo dei trattamenti solari: abbronzanti, protezioni, creme dopo-sole. Ecco perché in alcuni casi sembra poco opportuno profumarsi in vario modo se poi la crema solare utilizzata può vanificare lo sforzo.

Ma se siete tra quelle “mai senza profumo” la soluzione c’è ed è stata di recente lanciata da Lancaster. Si tratta dell’Eau de Toilette Summer Splash, una rinfrescante acqua profumata dalle note di fiori d’arancio e muschio. Questa particolare acqua può essere vaporizzata sulla pelle prima o durante l’esposizione al sole ed è stata ideata per coniugarsi perfettamente con il profumo dei trattamenti solari Sun Beauty e Sun Sport di Lancaster.

In questo modo non dovrete mai rinunciare a niente, proteggendo nel contempo la vostra pelle quando baciata dal sole!


Vedi altri articoli su: Profumi |

Commenti

  • immacolata

    ho comprato “Summer splash” , ma ho paura di usarla al sole perché ho visto che contiene alcool. Come mai? Per favore rispondete!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *