Tagli di capelli medi, le tendenze proposte dai saloni

Scopriamo quali sono i tagli medi di tendenza proposti dai saloni per la primavera/estate.

Balance cut di Compagnia della Bellezza.
Balance cut di Compagnia della Bellezza.
  • Balance cut di Compagnia della Bellezza.
  • Il bob proposto da Jean Louis David
  • Native Energy di Davines
  • Elgon Infusion con crema base universale

Il taglio medio è un taglio passepartout, versatile ed eclettico che sta bene praticamente a tutte. Scopriamo quali sono le tendenze proposte dai saloni per questo tipo di taglio.

I capelli di media lunghezza sono decisamente i più facili da tenere, perché si prestano a tantissime varianti. Il taglio medio è un taglio estremamente versatile che, con poche variazioni, può offrire proposte sempre nuove e originali.

Per questo è un taglio molto presente nelle proposte dei saloni. Vediamo quelle della stagione.

Il bob proposto da Jean Louis David

Il parrucchiere delle star, recentemente scomparso, che ha inventato tanti stili e famoso per aver inventato il degradé, ha creato un impero di saloni in tutto il mondo da cui ogni anno vengono lanciate le tendenze da seguire assolutamente.

Per la primavera/estate 2019, Jean Louis David ha creato un taglio leggero, adatto a tutte le sfumature di colore, ma studiato in particolare per il biondo, di cui ne esalta la radiosità.

Il taglio proposto è un carré lungo, arrotolato all’interno, leggermente scalato e sfilato sulle punte. Un taglio che regala movimento a tutta la testa in maniera molto armonica.

Questa proposta ha il vantaggio di poter essere realizzata in due varianti: con uno styling liscio, per un effetto naturale, o con grandi boccoli, per un effetto anni ’80.

Il balance cut di Compagnia della Bellezza

Può un taglio essere rassicurante? Sì, almeno per gli hair stylist di Compagnia della Bellezza, che per la stagione estiva 2019 propongono il balance cut, il taglio medio che sfiora le spalle, reso più frizzante dalla scalatura che sfiora le spalle e dalla frangia che può diventare un ciuffo, a seconda di come vogliamo portarla.

Adatto a tutti i volti in funzione dello styling, è particolarmente indicato per visi morbidi, tondi e squadrati, perché ne bilancia le forme, regalando verticalità e slancio.

Native Energy di Davines

Ideata dal talentuoso Angelo Seminara, Direttore Artistico Davines, la collezione wild propone una donna libera da inibizioni, che dà voce al proprio universo emotivo con naturalezza.

Tra gli otto look della collezione, Native Energy è quello dedicato al taglio medio, che si presenta destrutturato e con un movimento ondulato, che evoca la brezza del vento che scompiglia i capelli e il calore del sole che si posa sulla pelle.

Portraits di James Longagnani

James Longagnani, per Wella, ha ideato per la collezione primavera/estate 2019 Potraits, otto hair look ispirati al fascino naturale. La donna di James Longagnani è come una moderna Valentina, che porta il carré destrutturato, oppure riprende dagli anni settanta le frange bombate e la lunghezza media, come le dive della televisione.

Questi tagli rendono al meglio con capelli sani, corposi e lucenti, ovviamente. Se le lunghezze hanno bisogno di un aiuto extra, sono da provare i nuovi Elgon Infusion, tre concentrati intensi (Corposità Suprema, Brillantezza Suprema e Nutrimento Supremo) che combinati con le nuove e rinnovate linee haircare Density, Luminoil e Refibra permettono di ottenere un rituale di bellezza personalizzato..

Per mantenere i capelli in piega, sono sempre utili i prodotti di styling. Nouvelle, brand del gruppo HSA, propone ben 22 referenze di styling e finishing della linea Re-Styling, tra cui scegliere i prodotti più adatti alle proprie esigenze.


Vedi altri articoli su: Hairstyle |

Commenti