Frangia: a chi sta bene?

La micro frangetta: un trend del 2019

Che la si chiami micro-frangia o baby bang, la frangetta mini, cortissima e sbarazzina, è sicuramente una delle tendenze più glam di questo 2019. Ecco alcuni consigli su come sfoggiarla con stile.

La frangia non passerà mai di moda, e questo è un dato di fatto. Eppure, tra tutte le varianti possibili messe a punto dai maestri dell’hairstyle, ce n’è una che ha vissuto per anni nel totale oblio: la micro frangetta. Corta, anzi cortissima, prevalentemente leggera e sfilata, la frangia mini – detta anche baby bang – torna a fare capolino tra le tendenze capelli 2019 grazie alle passerelle degli stilisti più famosi. Attenzione, però: i capelli con la frangia cortissima necessitano di una grande personalità per essere sfoggiati con stile!

Micro frangetta: la sua storia

La tradizione vuole che la prima micro frangetta sia stata quella di Cleopatra ai tempi dell’Antico Egitto. Avvicinandosi alla storia contemporanea, sono state Audrey Hepburn e Betty Page, invece, le due principali sostenitrici di questo trend capelli. Chi non ricorda l’hairstyle della Hepburn in Vacanze Romane o i capelli delle pin-up anni’50? Nei decenni a venire, poi, la Baby Bang è stata accantonata, in favore di maxi frangettoni che quasi coprivano gli occhi – basti pensare alla frangia iconica di Brigitte Bardot e Jane Gainsbourg – per rivivere una seconda giovinezza negli anni ’90, ma solo tra le amanti del grunge e del punk.
Di recente, però, sembra proprio che la frangetta baby sia tornata prepotentemente alla ribalta, diventando una delle frange più richieste nei saloni dei parrucchieri: lo dimostrano le immagini delle ultime sfilate e delle copertine patinate delle più blasonate riviste di moda, e ancor prima ci hanno insegnato ad apprezzarla star come Natalie Portman e Audrey Tautou.

A chi sta bene la micro frangetta?

La frangia molto corta non dona a tutte. Essendo particolarmente mini, di solito tagliata al di sopra delle sopracciglia, focalizza l’attenzione sul viso e sui lineamenti. In particolare, il focus del beauty look diventano fronte, naso e zigomi, che non devono essere troppo pronunciati per far sì che l’hairstyle risulti armonioso. Ne deriva, di conseguenza, che la micro frangetta stia bene a chi ha lineamenti regolari, non eccessivamente spigolosi, in particolare a chi ha viso ovale e tratti delicati.

Che ne pensate di questo trend? Optereste mai per la micro frangetta o siete affezionate alla maxi frangia?

Ti potrebbe interessare anche

Selena Gomez
Hairstyle

Trecce capelli: le acconciature più belle delle star

Capelli al vento
Hairstyle

Capelli e inquinamento, 5 gesti per proteggerli

Lush lancia 4 nuovi shampoo solidi eco-friendly
Hairstyle

Lush lancia 4 nuovi shampoo solidi eco-friendly

I migliori tagli per i capelli ricci
Capelli ricci

Capelli ricci: i tagli per valorizzarli

Vestita di blu!
Come mi trucco

Sono vestita di blu: come mi trucco?

Dal trucco blu in tinta con il look alle shade metalliche nei toni dell’argento, sono tantissime le possibilità di scelta per truccarsi quando si è vestite di blu.

Leggi di più