Capelli al vento

Capelli e inquinamento, 5 gesti per proteggerli

Scopriamo i cinque gesti per proteggere i nostri capelli dall’inquinamento.

Capelli e inquinamento, un binomio davvero pessimo. Ci sono soluzioni per proteggerli? Ecco cinque gesti anti pollution per i nostri capelli.

L’inquinamento è uno dei problemi più seri e attuali del nostro tempo, che causa malattie e decessi.

Le grandi città sono ostaggio dello smog e non sempre vivere in campagna vuol dire essere lontani dall’inquinamento.

L’inquinamento crea danni non solo alla pelle, rendendola più sensibile e asfittica, ma anche ai capelli (ecco altre cause del prurito al cuoio capelluto).

Vediamo come proteggere i nostri capelli dall’inquinamento in cinque mosse.

Inquinamento, stress, abitudini alimentari sbagliate, fumo (ecco come smettere, da fare subito!), sono tutte cause di problemi alla pelle e al cuoio capelluto. Ma se sui nostri stili di vita possiamo intervenire, magari con un po’ di fatica e di lavoro personale, se viviamo in un ambiente inquinato possiamo solo cercare di riparare ai danni in atto.

Questo è possibile mettendo in pratica alcuni gesti quotidiani che ci aiutino a proteggere i capelli dall’inquinamento e ad averli il più possibile in salute.

La giusta hair care routine

Tutto parte dalla giusta hair care routine, ovvero tutte quelle attività che riguardano la gestione del capello, partendo dalla parte più importante, la detersione.

Il fusto del capello è estremamente poroso e assorbe le sostanze presenti nell’ambiente. È quindi assolutamente fondamentale il lavaggio.

Vediamo tutti gli step da seguire.

1. La detersione

Scegliete lo shampoo con attenzione, deve essere il più possibile delicato e deve comunque rispondere alle vostre esigenze.

La base lavante deve essere dolce, per non irritare il cuoio capelluto, ma può essere arricchita per essere maggiormente in linea con quello che ci aspettiamo: capelli fini, grossi, colorati, che si spezzano, hanno esigenze diverse.

In zone particolarmente inquinate la frequenza di lavaggio dovrebbe essere di una volta ogni due giorni, in modo da eliminare lo smog e le polveri sottili che si accumulano sui capelli. Per non stressare i capelli, utilizzate sempre poco shampoo e diluito.

2. Lo scrub

Una volta alla settimana, pulite in profondità il vostro cuoio capelluto utilizzando uno scrub specifico. L’utilizzo dello scrub per il cuoio capelluto è una novità piuttosto recente, ma sta diventando sempre più diffusa.

Proprio come un comune esfoliante per il corpo, lo scrub per il cuoio capelluto lo libera dalle cellule morte, riattivando la circolazione sanguigna, rinvigorendo i bulbi piliferi.
Vengono così asportati anche i residui di smog e inquinamento che si sono accumulati tra uno shampoo e l’altro.

3. Balsamo e maschera

Utilizzate balsamo e maschera, rendono i capelli più docili e morbidi e chiudono le squame del capello, limitando l’entrata degli agenti inquinanti nel fusto. Anche in questo caso, sceglieteli in base alle caratteristiche del vostro capello.

Per lo stesso motivi, può essere utile, come risciacquo finale, utilizzare l’acqua fredda, che contribuisce a ricompattare il fusto del capello, rendendolo non solo più lucente, ma anche po’ più protetto.

4. Spazzolare, ma con delicatezza

Riscopriamo l’importanza dell’utilizzo della spazzola. Siate però gentili, spazzolate con movimenti leggeri e senza sforzare. In questo modo è già possibile eliminare gran parte della polvere e della forfora.

5. Utilizzare un copricapo

Cappelli, fasce, turbanti sono accessori sempre più glamour che possono anche proteggere i capelli dall’inquinamento: utilizzateli per rendere il vostro look unico e originale, salvaguardando anche la salute della vostra chioma.



Come curare i capelli in estate
Hairstyle

Come curare i capelli in estate

Maschera fai da te per capelli ricci
Hairstyle

Maschera fai da te per capelli ricci

Maschera per capelli fai da te con miele
Hairstyle

Maschera per capelli fai da te con miele

far crescere i capelli più in fretta
Hairstyle

5 modi per far crescere i capelli più in fretta

Hair SPA: i trattamenti che fanno bene ai capelli
Hairstyle

Hair SPA: i trattamenti che fanno bene ai capelli

Dyson airwrap: perché costa così tanto l'arricciacapelli
Hairstyle

Dyson Airwrap: perché costa così tanto l’arricciacapelli

Capelli corti, le tendenze del 2020
Hairstyle

Capelli corti, le tendenze del 2020

I tagli di capelli più famosi di film e serie tv
Hairstyle

I tagli di capelli più famosi di film e serie tv

Cbd oil i benefici per la bellezza
Skincare

Cbd oil: i benefici per la bellezza

Il cbd oil è l’olio di cannabiodiolo e ha tantissimi usi e benefici per la bellezza. Scopriamo come usarlo per pelle di viso e corpo e per i capelli.

Leggi di più