Hair trend: i tagli corti per la primavera 2015

Corto e sbarazzino: il taglio per la prossima stagione dovrà essere così! Scopri tutte le nuove tendenze e scegli il look più adatto a te.

capelli corti

Dateci un taglio! Si perché questa primavera i capelli dovranno essere corti ma senza mai perdere eleganza e soprattutto femminilità.

Anche le star preferiscono il corto

Per essere di tendenza si sa bisogna ispirarsi alle star che per la prossima primavera-estate hanno deciso di tagliare le loro lunghe chiome. Ma quali sono i tagli corti che andranno nella stagione in arrivo? La prima a influenzare questa nuova tendenza è la bella Kristen Stewart che con il suo taglio alla maschietta ma sempre molto femminile ha inaugurato il trend degli anni punk rock che ritornano come ispirazione di riferimento.

Tutto ritorna nella moda così come negli hair styles ma questo sguardo al passato, soprattutto agli anni ’70 e ’80, da vita a nuove forme e tagli che molte star ma non solo, stanno adottando per il cambio di stagione. Si cambia stile e si passa al corto senza perdere l’innata eleganza femminile copiando attrici come Michelle Williams o Jennifer Lawrence che non hanno perso il loro sex-appeal.

Quale taglio scegliere?

Il taglio corto non è facile, è un taglio deciso che può non tare bene a tutte poiché tende a incorniciare il viso ed eventualmente a metterne in risalto i difetti. Ma se non avete timore di “esporvi” puntate al Pixie Bob, un’alternativa al solito caschetto: il bob classico viene tagliato dritto da orecchio a orecchio e la frangia viene spuntata e scalata leggermente. Il ciuffo ritorna di moda e i tagli proposti dai migliori saloni come L’Oréal Professionnel, Jean Louis David o Evos si fanno sempre più audaci: il The Clash è la versione rivisitata del classico undercut anni ’80, capelli lunghi rasati o molto corti da un lato o eventualmente con la riga centrale, ciuffi corti quindi che permettono un sidecut più “dolce” come quello portato da Lily Collins o dalla bella Scarlett Johansson in occasione della serata degli Oscars. Nuovo taglio di stagione è il Boule: la nuca e i lati restano molto scoperti mentre la parte superiore risulta più lunga, in questo caso la frangia resta piena e lunga fino agli occhi, un taglio consigliato a chi a chi ha lineamenti minuti e regolari.

Stile “disordinato”

Non solo il taglio cambia nella prossima stagione, anche lo stile che si fa decisamente “messy” ricalcando l’ispirazione neo punk-rock. La cantante Rita Ora ha sfoggiato uno stile decisamente “disordinato” e fissato con tanta lacca in perfetto stile anni ’80 così come si è visto sulle passerelle di Chanel o John Galliano.  Il volume naturale dei capelli mossi viene disciplinato, in un taglio corto, con un gel e una crema anticrespo.

Osare!

Sicuramente la tendenza è quella di osare con i nostri capelli e magari tagliare una lunga chioma in vista della stagione calda, ma per quelle che non si sentono ancora pronte, un’alternativa è il Curly Bob alla Beyoncé, un taglio sbarazzino e fresco a metà tra il lungo e il corto perfetto per la primavera.


Vedi altri articoli su: Capelli corti | Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *