Denim hair: i capelli blu fanno tendenza

Dall'abbigliamento ai capelli, il denim è la nuova tendenza più cool del 2016: ecco come colorare le chiome di blu!

denimhair: i capelli blue fanno tendenza
Capelli color jeans: la colorazione più trendy e appariscente del 2016.

Quando ancora nessuna si immaginava chiome dalle tonalità blu ci ha pensato lei: Katy Perry, che ha aperto la strada all’utilizzo di questo colore anche per tingere i capelli. Nonostante lo abbia declinato in diverse tonalità, non è mai riuscita a lanciare una vera e propria tendenza. Diversamente nell’ultimo periodo, grazie ai social (Instagram in primis), i capelli blu – ed esattamente la variante denim – vivono un periodo d’oro. Si tratta di una colorazione che viene interpretata in tutte le sue varianti e che ha dato vita ad una vera e propria moda: il denim hair.

Questa colorazione è ottenuta con un gioco di sfumature blu ed ha spopolato a livello mondiale tra le stylish girls le quali, pubblicando le loro foto sui social network, hanno dato vita ad una vera e propria tendenza mondiale. Il denim hair va dal blu più intenso fino al délavé, per un effetto stone-washed, un gioco di sfumature e acconciature per un hair look davvero cool.
Questa tinta riprende alla perfezione il colore di un capo d’abbigliamento che tutti noi amiamo: i jeans. Capelli corti, bob, lunghi, a boccoli, in trecce, ma anche code di cavallo e onde morbide si abbinano alla perfezione ai capelli color denim; meglio se la base è bionda, in questo caso il risultato sarà più evidente e luminoso rispetto ad una chioma dalla base scura.

Se volete tingere i vostri capelli con queste tonalità è vietato il fai da te: trattandosi di un cambiamento radicale è consigliato l’intervento di un hairstylist. Per avere una chioma denim bisogna infatti sottoporsi a diversi trattamenti di decolorazione e ricollocazione, difficili da realizzare in casa.

A chi sta bene il Denim Hair?

Essendo una colorazione particolare è consigliata a tutte coloro che amano non passare inosservate. Il blu è anche ideale per le carnagioni chiare: queste sfumature riescono a creare un effetto particolare, soprattutto per chi ha gli occhi azzurri. In generale gli stylist del capello suggeriscono di sceglierlo per chiome lunghe o medio-lunghe, che esaltano l’effetto cangiante e i riflessi molto più dei tagli corti.

Per chi vuole cambiare il proprio colore – in maniera un po’ meno drastica – si può optare invece per il broux, l’altra grande tendenza moda del 2016.


Vedi altri articoli su: Capelli colorati | Hairstyle |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *