Come utilizzare i pennelli per make-up

Come ottenere un make-up impeccabile? Scopri con noi a cosa servono e come usare i pennelli da trucco

makeup-colours

Tutte noi amiamo il trucco, comprare accessori sempre più nuovi ma,diciamo la verità, a volte nel vasto reparto del make-up troviamo diversi pennelli dai più piccoli ai più grandi e non sappiamo come utilizzarli quotidianamente!

model-with-brushes
Il pennello ci fa belle

Il pennello è lo strumento base di ogni make-up artist ma non bisogna essere per forza dei professionisti per imparare ad usarli e ottenere così un trucco perfetto sia per il giorno che per la sera. Come districarsi tra le varie forme?Esiste un pennello per ogni zona del viso: ci sono quelli per il viso, per gli occhi, per le labbra , per applicare il correttore e ognuno ha una forma e una qualità di pelo diversa! Vi spieghiamo come riconoscere il pennello giusto e a cosa serve.

La forma dei pennelli

kabuki-brush
La forma dei pennelli è specifica sia per le zona da trattare sia per il prodotto che andremo ad applicare. Come sappiamo la base di ogni make-up che si rispetti è il fondotinta che deve essere applicato con  un pennello grande, rotondo o piatto e leggermente bombato in modo da stendere il fondotinta in modo omogeneo in ogni parte del viso. Questo tipo di pennello è l’ideale anche per applicare il blush e il fard in polvere anche su altre zone importanti come il collo e il décolleté.

brushes
Più nello specifico il pennello piatto è consigliato per applicare il fondotinta, quello rotondo invece per la  terra abbronzante e il blush. Il  pennello a setole larghe o kabuki, aiuta a rimuovere l’eccesso di polvere libera del blush o della cipria, è dunque consigliato per sfumare il trucco minerale.

Per il maquillage degli occhi,  ogni  pennello corrisponde più o meno ad una zona da truccare. Per esempio il pennello angolato è l’ideale per delineare le sopracciglia ma può servire anche per stendere l’eyeliner liquido o in gel e anche prodotti in polvere mentre il pennello rotondo e a punta sottile serve a stendere e sfumare l’ombretto sulla palpebra mobile.

I pennelli svolgono un ruolo importante nel trucco degli occhi, un ombretto, un eyeliner o un gioco di sfumature non sarebbe possibile senza il valido aiuto del pennello. Per applicare un ombretto mat o in polvere, è necessario utilizzare un pennello a setole rigide mentre per sfumare e ottenere un gioco d’ombre e colori serve un pennello a setole morbide.  Per labbra utilizzare un pennello molto sottile e a punta fine, pratico per disegnare il contorno labbra e riempirle col rossetto che preferite.

brushes

Come sono fatti i pennelli?

A seconda della zona e dell’intensità del trucco desiderato, i pennelli  vengono utilizzati con setole più o meno flessibili. Le setole naturali sono molto morbide e flessibili, per questo motivo sono consigliate per applicare il fard, la terra, e i prodotti in polvere ottenendo un effetto leggero. Le setole naturali sono anche più adatte alla realizzazione di una sfumatura di colore o per applicare la cipria. Il più delle volte sono realizzate con pelo di pony, zibellino, capra o martora. Le setole sintetiche sono più rigide e più spesse, di solito più economici e in nylon, questi pennelli sono utilizzati per applicare i materiali più cremosi come rossetti o il correttore.

Dopo averli utilizzati è molto importante pulire i pennelli per mantenerli in buono stato, in profumeria potrete trovare dei prodotti specifici sennò potete lavarli con un sapone neutro o uno shampoo e lasciarli asciugare all’aria e mai con il phon per non rovinarli!

Pronte ad avere un trucco perfetto?

 


Vedi altri articoli su: Make up |

Commenti

  • viviana

    ciao scusa mi puo di che marca è quella palette che vorrei acquistarla :)

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *