Il caffè è un ottimo ingrediente per terapie di bellezza fai da te.

Scrub al caffè: terapia di bellezza fai da te per la pelle

Gli scrub al caffè sono facili da realizzare e soprattutto sono naturali al 100%: perfetti per restituire alla pelle lucentezza e idratazione.

Quale donna non vorrebbe avere una pelle morbida, idratata e levigata? Ognuna di noi! A questo scopo lo scrub è un trattamento ideale, da effettuare con una certa costanza sia sulla pelle del corpo sia su quella del viso: un rimedio perfetto per donare luminosità alla pelle eliminando le cellule morte.
Per effettuare un buono scrub non è indispensabile acquistare prodotti costosi in farmacia o in profumeria. La nostra dispensa contiene già un ingrediente prezioso: il caffè, perfetto per preparare in casa, a costo zero, deliziosi scrub aromatici che aiutano ad avere una pelle luminosa e liscia.

Vediamo come fare.

Scrub al caffè per il corpo

Come prima cosa abbiamo bisogno non della polvere di caffè, ma dei fondi. Uniteli a un po’ di zucchero di canna, un paio di cucchiai di olio (perfetto l’olio da massaggi) ed un cucchiaino di cannella. Mescolate il tutto fino a quando il composto risulterà abbastanza denso. A questo punto non vi resta che applicare lo scrub sul corpo massaggiandolo con piccoli movimenti circolari e sciacquare infine con abbondante acqua.

Il caffè è considerato una terapia di bellezza per la pelle, perché la caffeina svolge un ruolo importantissimo: combatte e previene la formazione di vene varicose e allo stesso tempo lavora sugli accumuli di cellulite, favorendone l’assorbimento. Senza considerare la funzione fortemente antiossidante della caffeina.

Scrub al caffè per il viso

A differenza del precedente scrub, specifico per il corpo, quello che andremo a proporvi per il viso sarà più delicato, ma anche in questo caso la ricetta è semplicissima.

Procuratevi dei fondi del caffè, sciacquateli per bene e lasciateli asciugare all’aria aperta. Una volta asciutti versateli in una ciotola e uniteli all’olio d’oliva. Questo procedimento è molto delicato in quanto l’olio deve essere versato a filo e nel frattempo, per non creare grumi, è necessario mescolare con un cucchiaio in legno fino ad ottenere un consistenza simile ad una crema per il viso.
Una volta ottenuto il vostro scrub non vi resta che applicarlo sul viso e risciacquarlo con acqua tiepida.

Per le quantità il consiglio è quello di regolarsi ad occhio. Qualora decidiate di fare un quantitativo maggiore di prodotto, da utilizzare in un secondo momento, tenete presente che lo scrub al caffè può essere conservato in un barattolo chiuso in frigo per circa 3 giorni, ma prima di essere utilizzato dovrà essere fatto riposare a temperatura ambiente per circa un paio di ore.

Due metodi semplici e naturali, fai da  te e a costo zero, in grado di donare idratazione e luminosità alla pelle del vostro viso e del vostro corpo.



Lavare il viso con la quinoa i benefici e perché farlo
Bellezza fai da te

Lavare il viso con la quinoa: i benefici e perché farlo

Aceto di mele sul viso come restringere i pori dilatati
Bellezza fai da te

Aceto di mele sul viso: come restringere i pori dilatati

Perfect Lips.
Bellezza fai da te

Come rendere le labbra più carnose senza ricorrere alla chirurgia

Cura delle sopracciglia
Bellezza fai da te

3 step da seguire per avere sopracciglia perfette

Lievito sohn pelle e capelli: come funziona
Bellezza fai da te

LievitoSohn pelle e capelli: come funziona?

Maschera viso all'oro: a cosa serve.
Bellezza fai da te

Maschera viso all’oro: a cosa serve

Maschera viso purificante fai da te
Bellezza fai da te

Maschera viso purificante fai da te

I rimedi fai da te per contrastare la pelle grassa.
Bellezza fai da te

Pelle grassa: rimedi naturali fai da te

Manicure

Black is the new black: lo smalto nero è tornato

Amato dalle celebrities e mai passato di moda, lo smalto nero torna sulle passerelle – e sulle nostre unghie – per regalaci un fascino misterioso ed elegante.
Ecco come portarlo e quali provare adesso.

Leggi di più