Tarte tatin ai pomodorini colorati

Tarte tatin ai pomodorini colorati

La tarte tatin è un perfetto antipasto estivo da servire tiepido o freddo, con affettati e formaggi, con tanti pomodorini colorati.

Sommario

Alternativa salata al classico dolce francese, la tarte tatin ai pomodorini è un ottimo antipasto estivo da servire con salumi e formaggi.

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
25 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Pomodorini misti colorati 400 g
  • Pasta briseè 1 rotolo
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Sale 1 cucchiaino
  • Timo q.b.
  • Basilico q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b.
  • Aglio 1 spicchio

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 150 kcal
  • Grassi 5 g
  • Carboidrati 15 g
  • Proteine 4 g

La tarte tatin ai pomodorini è una torta salata rovesciata con uno degli ingredienti più amati dell’estate: i pomodori. Il loro colore sgargiante fa subito venire in mente il calore dell’estate, i pranzi all’aria aperta con piatti freschi e leggeri, il loro sapore dolce e leggermente acidulo a seconda della varietà.

Come per la tarte tatin alle cipolle, anche la torta salata rovesciata ai pomodorini si prepara in poco tempo, e può essere servita come antipasto, accompagnata da salumi e formaggi, oppure insieme ad altri assaggini freschi e veloci da preparare a base di verdure.

Per preparare la tarte tatin ai pomodorini, potete utilizzare un mix di pomodorini colorati, per un effetto scenico ancora più d’impatto. Ciliegini e datterini sono i più adatti per questa preparazione, nelle varietà di colore rosso, arancione, giallo e verde.

pomodorini

Preparazione

  1. Iniziate a lavare i pomodorini e a tagliarli a metà. Versateli in una ciotola, conditeli con olio, sale e pepe, foglie di basilico spezzettate, foglioline di timo, aglio tagliato a fette, zucchero. Mescolate e tenete da parte per un’oretta.
  2. Dopo un’ora, preparate una tortiera rotonda, ricoperta di carta forno. Adagiatevi i pomodorini, con il dorso sul fondo. Disponeteli molto vicini, senza lasciare dei vuoti. Evitate di aggiungere il succo che è rimasto nella ciotola, i pomodorini continueranno a perdere acqua durante la cottura.
  3. Adagiate sui pomodorini la pasta briseè srotolata. Ripiegate i bordi verso l’interno, in modo da “abbracciare” i pomodorini che sono al di sotto. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta.
  4. Infornate la tarte tatin e cuocete in forno ventilato a 180° per 30 minuti circa, o fino a che la pasta briseè non risulterà dorata e croccante.
  5. Trascorso il tempo indicato, sfornate la tarte tatin e lasciatela intiepidire prima di girarla. In questo modo il succo dei pomodorini verrà assorbito dalla pasta. Quindi rivoltate la tarte tatin ai pomodorini aiutandovi con un piatto da portata, rimuovete la carta forno e la torta è pronta per essere gustata. Meglio ancora se fredda.

Proprietà e benefici dei pomodori colorati

I pomodorini colorati sono piccoli, profumati e molto dolci. Poco calorici, ma con un alto valore nutritivo, sono ricchi di vitamine e minerali.


Leggi anche: Tarte tatin di cipolle

Contengono una buona concentrazione di vitamina A e di vitamina C, oltre al licopene, un pigmento naturale che ha una nota efficacia come antiossidante e che dona il classico colore rosso ai pomodori.

I pomodorini colorati sono ottimi da gustare crudi per impreziosire le insalate, ma anche cotti per un sughetto estivo veloce, gratinati al forno con altre verdure come zucchine e melanzane, o in una semplice e veloce tarte tatin.