Pollo alla birra

Il pollo alla birra è una ricetta dal sapore rustico, preparato con cipolle e speck, da provare nella versione semplice di Benedetta Parodi o in quella al forno

pollo alla birra

Il pollo alla birra è un secondo sfizioso e molto particolare da preparare per una cena speciale. Si tratta di una ricetta facile da realizzare, basta rosolare il pollo con un trito di aromi e condirlo con cipolle e speck croccanti. Infine la cottura di tutti gli ingredienti viene terminata immergendoli nella birra. In questo modo i pollo diventerà croccante e al tempo stesso assumerà un gusto aromatico e deciso. Un piatto rustico che arriva dalla tradizione contadina, ma che nel tempo ha subito tantissime rivisitazioni e che si può realizzare in diversi modi a seconda delle esigenze. A esempio se vai di fretta e non vuoi passare troppo tempo davanti ai fornelli puoi preparare il pollo alla birra al forno. In questo caso distribuite lo speck e la cipolla a fettine sul fondo di una teglia irrorando il tutto con abbondante olio e qualche noce di burro (30 grammi circa). Poi versate il pollo e condite con il trito di erbe, il sale e il pepe. Anche qui l’ultimo step è quello di coprire tutto con la birra. Infine fate cuocere a 200 gradi per circa 40 minuti.

Se invece per te lo speck e la cipolla hanno un sapore troppo forte e vuoi rendere la ricetta meno ricca ed elaborata, puoi provare la versione del pollo alla birra di Benedetta Parodi. In questo caso infarina il pollo, condisci con sale e pep, e fai cuocere per 30 minuti in un tegame ricoperto con la birra, arricchendo con bacche di ginepro e foglie d’alloro.

E se ami il pollo, un ingrediente economico e delizioso, puoi sbizzarrirti a prepararlo in tantissimi modi diversi. È ottimo alla diavola, per una serata piccante, o alla cacciatore per il pranzo della domenica. Mentre se hai voglia di provare sapori diversi e sperimentare prova il pollo alle mandorle, quello al limone, oppure la versione con curry e ananas, davvero imperdibile!

  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 60 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 1 chilo pollo
  • 200 grammi speck
  • 2 cipolle
  • 500 millilitri birra
  • 30 grammi burro
  • erbe aromatiche
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

  1. Per prima cosa pulite le cipolle e tagliatele a fettine sottili. Poi affettate anche lo speck a listarelle.
  2. In una padella fate scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva e una noce di burro, poi versate le cipolle.
  3. Fate stufare tenendo la fiamma basse e, quando le cipolle saranno abbastanza morbide, aggiungete lo speck.
  4. Cuocete a fuoco alto, rendendo tutti gli ingredienti dorati e croccanti.

    Preparate un trito con le erbe aromatiche.

  5. Mettete il pollo a cuocere in un tegame con un’altra noce di burro e l’olio, condendo con il trito di erbe, sale e pepe.
  6. Rosolate il pollo a fiamma vivace per 10 minuti circa, mescolando bene in modo da rendere a cottura uniforme.
  7. Infine versate anche le cipolle e o speck, fate dorare e aggiungete la birra.
  8. Coprite con un coperchio la padella e cuocete per 30 minuti a fuoco medio sino a quando a birra non si sarà assorbita completamente.


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ho fame | Ricette Secondi Piatti |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *