Insalata di polpo e valeriana

Insalata di polpo e valeriana

Un secondo piatto appetitoso, fragrante, fresco e con poche calorie, perfetto per chi vuole rimanere in linea ma con gusto

10/04/2014

Sommario

Un secondo piatto appetitoso, fragrante, fresco e con poche calorie, perfetto per chi vuole rimanere in linea ma con gusto

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
10 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Polpo 800 grammi
  • Insalata valeriana 250 grammi
  • Alloro 1 foglia
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • Succo di limone 2 cucchiai
  • Pepe rosa qb
  • Sale qb

Ecco una ricetta per preparare un secondo piatto con contorno “mare e orto” molto gustoso e appetitoso: l’insalata di polpo e valeriana. La ricetta, una variante light e leggera della classica insalata di polpo e patate, è particolarmente facile e veloce da realizzare in quanto la lessatura avviene in pentola a pressione e quindi i tempi di cottura si riducono molto.

Il polpo è un mollusco dalle carni bianche, sode e molto saporite e si presta a essere preparato in moltissimi modi.
L’accostamento del polpo con la valeriana (o soncino) rende questo piatto particolarmente fresco e leggero. Inoltre il succo di limone mette in risalto il sapore del polpo mentre l’alloro e il pepe verde donano aromi e sapori molto sfiziosi. Il limone ha anche il vantaggio di ridurre il condimento e quindi di usare meno olio extravergine di oliva limitando, così, il numero delle calorie. Questa ricetta contiene, infatti, circa 180 calorie a porzione… un ottimo piatto per chi vuole mantenere la linea!


Leggi anche: Carpaccio di polpo con verdure

Se volete aggiungere un altro contorno sempre fresco, provate l’insalata di valeriana e noci.

Preparazione

Pulite il polpo, lavatelo bene sotto acqua corrente fredda e mettetelo in pentola a pressione insieme alla foglia di alloro.
Aggiungete 1 litro e mezzo di acqua, chiudete la pentola e mettetela sul fuoco a fiamma alta.
Quando la pentola sibila, abbassate la fiamma e fate cuocere per 10 minuti.
A cottura ultimata spegnete il fuoco e, senza aprire la pentola, lasciate riposare per 15 minuti.

Nel frattempo pulite, lavate l’insalata, sgocciolatela e asciugatela con un canovaccio pulito.
Mettetela in una insalatiera ampia e conditela con un poco di sale, una macinata di pepe rosa e 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.
Mescolate bene e tenetela da parte.

Trascorso il tempo di riposo, sfiatate la pentola a pressione, togliete il coperchio e tirate fuori il polpo facendolo ben sgocciolare.
Tagliate i tentacoli a rondelle e la sacca a pezzettini. Quindi mettetelo in un’altra terrina.

Preparate una salsa versando il succo di limone in una ciotolina insieme a un pizzico di sale e a una macinata di pepe rosa. Mescolate in modo che il sale si sciolga e poi unite 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Fate emulsionare l’olio sbattendo tutti gli ingredienti fino a formare una salsa e poi versatela sul polpo tagliato a pezzi. Mescolate e lasciate riposare per 10 minuti.


Potrebbe interessarti: Come cuocere il polpo in pentola a pressione

Formate un incavo centrale spostando la valeriana verso i bordi dell’insalatiera e versate all’interno il polpo insieme al suo condimento.
Portate in tavola l’insalatiera e servite i vostri ospiti.

Note: potete utilizzare polpo surgelato che è già pulito e vi basterà farlo scongelare, lavarello e lessarlo.
Quando acquistate la valeriana (o soncino) sceglietela controllando che le foglie siano di un verde intenso e possibilmente non troppo grandi.
Seguite alla lettera le istruzioni sull’utilizzo della pentola a pressione indicate dal produttore.