Crostata lamponi e cioccolato fondente

Crostata cioccolato e lamponi, un dessert gustoso e non troppo pesante che unisce i gusti amari di cioccolato e lamponi per un risultato unico.

23/09/2022

Sommario

Una crostata gustosa e amata da grandi e piccini.

Tempo di preparazione:
40 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
10 persone

Ingredienti Ricetta

  • Farina 0 240 g
  • Cacao in polvere 45 g
  • Lievito 8 g
  • Panna da montare 200 g
  • Uova fresche piccole 2
  • Burro 140 g
  • Zucchero 115 g
  • Cioccolato fondente 200 g
  • Lamponi qb
  • Zucchero a velo qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 467 kcal
  • Grassi 30 g
  • Carboidrati 40 g
  • Zuccheri 23 g
  • Fibre 8,3 g
  • Proteine 7,8 g
  • Colesterolo 100 mg

Unire amaro con amaro, due umori che si tengono per mano perché messi insieme da fondamenta croccanti. Questa è la vera essenza della crostata cioccolato e lamponi. Una delizia di dolce che è perfetta soprattutto per la stagione estiva. Non solo per la sua freschezza assoluta, ma anche perché ha più elementi leggeri e sani che elementi pesanti e poco tollerabili dall’organismo. Questo a partire dai suoi protagonisti: il cioccolato, rigorosamente fondente, e i lamponi, frutto fresco di stagione. Entrambi possono solo ed esclusivamente fare bene al corpo e nella crostata cioccolato e lamponi si mettono insieme per creare un gusto unico. I valori nutrizionali di questo dolce, perfetto per la colazione o dopo i pasti, sono tanti e ben equilibrati. Il benessere apportato da cioccolato e lamponi fa tutto il resto.

Torta cioccolato e lamponi light

I segreti per una crostata, compresa la crostata cioccolato e lamponi

La crostata è una base assolutamente versatile, che può essere preparata e poi “condita” in mille modi possibili. La crostata cioccolato e lamponi, infatti, è solo una delle tante opzioni possibili. La ricetta per prepararla è sempre la stessa ed è quella che si fa per ottenere la ben nota pasta frolla. I segreti per una crostata perfetta riguardano:

  • la farina, rigorosamente 0 e gli altri ingredienti per prepararla.
  • Da prediligere le uova fresche.
  • Il burro, invece, non va mai scaldato o ammorbidito, ma si taglia a tocchetti e si usa freddo.
  • Inoltre l’impasto va sempre fatto riposare in frigo per almeno 30 minuti prima di essere steso.
  • Solo dopo si andrà a metterlo nella tortiera.
  • La cottura, poi, può avvenire in due modi: a vuoto o a pieno, ossia con o senza gli ingredienti che andranno a formare la salsa della crostata (che può essere anche crema pasticciera).

Biscotti senza lievito


Leggi anche: Come utilizzare il cioccolato rimasto delle uova di Pasqua: 5 ricette facili

Una crostata alternativa con i biscotti

Un’alternativa alla normale crostata, anche per quanto riguarda la ricetta della crostata cioccolato e lamponi, è quella di utilizzare i biscotti. Questa base versatile e buonissima, infatti, si può fare anche senza impastare. Basta:

  1. prendere dei biscotti e sgretolarli, ma non troppo finemente.
  2. Una volta uniti al burro fuso, si trasformeranno in un piccolo asfalto marrone che si fa base perfetta per essere condito come una normale crostata.
  3. Anche questo contenitore di biscotto speciale, però, dovrà essere messo in frigo per diverso tempo.
  4. Può anche essere cotto, ma in quel caso ci andranno anche delle uova.

Ad ogni modo questa ricetta alternativa per la base è un’ottima opzione per utilizzare biscotti che vanno consumati. Si tratta, quindi, anche di un modo per non sprecare. Buona e semplice, da provare almeno una volta.

Cioccolato

Crostata cioccolato e lamponi: la bontà del cioccolato

Il cioccolato da usare per la crostata cioccolato e lamponi deve essere quello fondente almeno al 45%. Questo, infatti, avendo una più alta concentrazione di cacao, è molto più salutare di altri. Anche all’interno di questo dolce speciale saprà fornire gioia e tanti benefici, sia al fisico che alla mente. Quali sono infatti le proprietà del cioccolato fondente? Prima di tutto ha pochissime calorie rispetto a quello al latte e bianco. Come se non bastasse, ha effetti positivi sul cuore e su tutto l’apparato cardiovascolare. Inoltre si dice che sia un potente afrodisiaco e, forse un po’ anche per questo, che aiuti a ridurre lo stress. Ipertensione e depressione sono gli altri due malesseri che possono essere curati dal cioccolato. E’ perfetto anche per chi fa attività fisica in quanto si tratta di uno stimolante naturale che, tuttavia, non fa ingrassare.

lamponi

Il ruolo dei lamponi nella crostata cioccolato e lamponi

Anche i lamponi, però, hanno un ruolo importante nella crostata cioccolato e lamponi. Frutto rosso appartenente alla famiglia delle Rosacee, sono ricchissimi di tante vitamine e altri elementi benefici per l’organismo, tra cui fibre, fruttosio, acido citrico. Riescono anche a ridurre gli stati infiammatori e sono fantastici ricostituenti. Ma i cari lamponi sono utili anche per la circolazione e per depurare il sangue. Non a tutti piacciono. Molto invitanti alla vista, hanno un sapore un po’ aspro che un po’ contraddice quel rosso che sembra l’immagine della dolcezza. Uniti a un cioccolato amaro sembrano quasi enfatizzare un sapore simile. In realtà il loro connubio è perfetto, perché si completano a vicenda in una crostata cioccolato e lamponi che lascia davvero a bocca aperta. Vediamo la ricetta nel dettaglio.

Preparazione

  1. Come prima cosa, bisogna preparare la base della crostata. E quindi servirà amalgamare burro e zucchero. Unire la farina, precedentemente setacciata, il cacao e il lievito.
  2. Quando si ottiene una bella palla liscia, l’impasto va avvolto nella pellicola e messo in frigo a riposare per almeno 30 minuti.
  3. Si può utilizzare questo tempo per preparare la ganache al cioccolato.
  4. Per farla, bisogna mettere la panna in un tegame e portarla quasi a ebollizione a fuoco basso. Toglierla poi dal fuoco e unire il cioccolato fondente: continuare a mescolare finché non si scioglie. Mettere poi a raffreddare.
  5. Adesso però deve cuocere anche la base della crostata. Prendere quindi l’impasto dal frigo. La frolla andrà stesa per uno spessore di 5 mm. Va posta poi in uno stampo già imburrato e infarinato e bucherellata. Cuocere a 180 gradi in forno statico per 25 minuti.
  6. Una volta pronta la base, estrarla dallo stampo e farla raffreddare un po’. Metterci all’interno la ganache al cioccolato e, una volta lasciata sedimentare, mettere i lamponi. Spolverare con zucchero a velo e servire.


Potrebbe interessarti: Crostata di San Valentino