Crema al mascarpone senza uova e panna

La crema ideale per tutti quelli che non vogliono usare le uova crude e che non amano troppo la panna montata. Da utilizzare in mille preparazioni diverse.

29/07/2021

Sommario

La crema ideale per tutti quelli che non vogliono usare le uova crude e che non amano troppo la panna montata. Da utilizzare in mille preparazioni diverse.

Tempo di preparazione:
5 minuti
Quantità:
3 coppette di crema

Ingredienti Ricetta

  • Mascarpone 250 grammi
  • Zucchero a velo 50 grammi
  • Caffe 1 tazzina

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 190 kcal
  • Grassi 15 g
  • Grassi saturi 9 g
  • Carboidrati 9 g
  • Zuccheri 9 g
  • Fibre 0,3 g
  • Proteine 2 g
  • Colesterolo 30 mg

Quando si parla di crema al mascarpone la mente corre immediatamente al tiramisù, essendo i due dolci indissolubilmente legati. Ciò non significa, però, che la crema al mascarpone non abbia anche altri utilizzi. Può, anzi, tornarci utile in mille modi.

Nelle vesti di dolce al cucchiaio è, ad esempio, perfetta come dessert dell’ultimo momento, da preparare in pochi minuti. Basterà montare il mascarpone con lo zucchero a velo, aromatizzarlo come più si preferisce e voilà, il vostro dolce espresso sarà pronto da servire in coppette da gelato. Volendo si può anche sostituire lo zucchero a velo con il latte condensato.

La camy cream

A proposito di mascarpone e latte condensato, non potete non conoscere la camy cream, ma nel caso vediamo subito di rimediare. La camy è una crema veloce da preparare, molto versatile e composta da tre soli ingredienti. A differenza che nella ricetta di oggi, per prepararla si utilizza, infatti, anche la panna montata.

Potete amalgamare insieme mascarpone e latte condensato e solo dopo incorporare la panna che è già stata montata oppure, se volete essere ancora più veloci, montare insieme i tre ingredienti. Ma qual è il segreto per ottenere un’ottima camy cream? Semplice, lasciare in frigorifero fino all’ultimo momento panna, latte condensato e mascarpone.


Leggi anche: Come fare la panna montata: ricette per farla in casa

Come aromatizzare la crema al mascarpone

E torniamo ora alla ricetta del giorno con una crema che non prevede né uova né panna. A partire da una base comune, solitamente mascarpone e zucchero a velo, la crema può essere personalizzata in mille modi a seconda dei propri gusti. Vediamo come. Innanzitutto dovrete decidere se preferite una crema alcolica o analcolica.

Nel primo caso potreste aggiungervi Limoncello, ma anche Cointraeu, Marsala, Grand Marnier, Vermouth, Brandy o magari Rum. Mentre per la versione analcolica succo di limone, d’arancia, scorza di limone grattugiata, caffè, cioccolato fondente, cannella, zenzero sono tutte ottime possibilità.

Utilizzi della crema al mascarpone

Che scegliate di preparare una crema al mascarpone nella sua versione classica, in quella senza uova e panna o nella versione camy cream, resta il fatto che può essere utilizzata in mille preparazioni diverse. Una delle più semplici ma non per questo meno invitanti è la coppetta di crema servita con della frutta fresca. E in questo caso le fragole restano sempre una scelta azzeccata!

Passando a dolci più complessi, non si può non citare il tiramisù ma la crema al mascarpone è perfetta anche come farcitura per un pan di spagna, per un rotolo preparato con la pasta biscotto o per una crostata di pasta frolla.


Potrebbe interessarti: Mascarpone fatto in casa

A ben vedere, può essere utilizzata con tutti i dolci che richiedono un ripieno e quindi con croissant, bignè, eclair, vol au vent, cheesecake e, se vi viene in mente altro, fatecelo sapere. Ma ora dritti in cucina per provare la ricetta che trovate di seguito!

Preparazione

La prima operazione da compiere è tirare fuori dal frigorifero con un certo anticipo il mascarpone. Lavorarlo da morbido è tutt’altra cosa.

Se avete una planetaria, amalgamate con la frusta a foglia mascarpone e zucchero a velo già setacciato.
Poi, sempre mescolando, incorporatevi la ½ tazzina di caffè.

In alternativa potete anche utilizzare ciotola e cucchiaio di legno. Una volta pronta, conservate la crema al mascarpone in frigorifero fino al momento di servirla.