Vellutata di piselli con seppie

La vellutata di piselli con seppie è un piatto unico facilissimo da preparare, pieno di sapore, ma anche leggero

27/12/2023

Sommario

Un piatto unico semplice, ma pieno di gusto

Tempo di preparazione:
10 minuti
Tempo di cottura:
20 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Piselli 500 gr
  • Patata 1
  • Porro 1
  • Olio extra vergine d'oliva qb
  • Sale e pepe qb
  • Vino bianco qb
  • Seppie 1 kg

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 225 kcal
  • Grassi 12,2
  • Carboidrati 4,8
  • Zuccheri 2,4
  • Proteine 18,8

Quando devono essere preparati i secondi arriva sempre un po’ di difficoltà perché si vuole evitare di proporre sempre le stesse cose e allo stesso tempo si vorrebbero piatti salutari. La vellutata di piselli con seppie può essere la soluzione ottimale, infatti è un secondo sano, sfizioso e abbastanza veloce da preparare.

Vellutata di piselli con seppie

Come preparare la vellutata di piselli con seppie

  1. In una casseruola mettere un filo di olio, aggiungere il porro tagliato a fettine e la patata a pezzi, far cuocere leggermente, sfumare con il vino bianco.
  2. Inserire i piselli e lasciarli cuocere aggiungendo, se occorre, dell’acqua o del brodo vegetale. A questo punto occorre salare.
  3. Una volta portato tutto a cottura, con il frullatore a immersione si può realizzare la vellutata. Il gioco è fatto e come si può notare è tutto piuttosto semplice.
  4. Si passa ora alle seppioline. Si possono acquistare fresche e quindi da pulire, oppure surgelate e già pulite. Queste devono essere tagliate a striscioline, una volta compiuta tale operazione è bene portare ad ebollizione l’acqua salata e devono essere immerse le seppie e portate a cottura. Una volta cotte devono essere scolate.

Come presentare il piatto

Ora è tutto pronto per essere impiattato e con alcuni accorgimenti il piatto può essere davvero gustoso, infatti se la vellutata è un po’ liquida, si può lasciare ridurre in pentola a fuoco basso fino a raggiungere la consistenza desiderata. Per rendere il piatto ancora più ricco si possono anche aggiungere dei crostini di pane.

Nel piatto è beve mettere un mestolo di vellutata di piselli e adagiare sopra le striscioline di seppie. Il piatto può essere guarnito con crostini, prezzemolo per dare aromaticità, pepe per esaltare il gusto ed un filo di olio. Non resta che gustare questa prelibatezza, poco calorica, leggera e in grado di far mangiare le verdure anche ai più piccoli.