Come preparare la zuppa di moscardini e patate

La zuppa di moscardini e patate è un piatto unico pieno di sapore ma allo stesso tempo leggero, perfetto per tutto l'anno

05/01/2024

Sommario

Un piatto unico pieno di sapore che si prepara facilmente

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
30 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Moscardini 1 kg
  • Aglio 2 spicchi
  • Sale e pepe qb
  • Patate 600 gr
  • Olio extra vergine d'oliva qb
  • Prezzemolo qb
  • Pomodori pelati 600 gr
  • Peperoncino 1
  • Vino bianco 1 bicchiere

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 gr
  • Calorie 93,5
  • Grassi 1,7
  • Carboidrati 12,6
  • Proteine 7,5

La zuppa di moscardini e patate è un piatto unico di pesce facile, molto saporito e pieno di gusto. Viene molto apprezzato perché il ricco sugo di cottura permette di intingere le fette di pane casereccio croccanti così da avere un risultato ancora più succulento. La zuppa è un ricetta ideale sia per l’inverno sia per la bella stagione. Si caratterizza per un perfetto equilibrio tra la tenerezza delle patate al sapore intenso della passata di pomodoro e dei moscardini.

Come preparare la zuppa di moscardini e patate

Cosa sono i moscardini

I moscardini sono piccoli polpi molto gustosi, teneri e magri. Questa denominazione è di origine ligure, mentre in altre zone vengono chiamati in altro modo. Ad esempio, nel Veneto sono detti polpetti, a Napoli si chiamano polpetelli. I moscardini possono essere cotti interi (quando sono estremamente piccoli) oppure a pezzi. In ogni caso, prima di procedere alla cottura, occorre eliminare gli occhi e il becco. In genere vengono preparati lessati e serviti dopo essere stati conditi con olio e succo di limone. Tuttavia sono anche i protagonisti di alcuni piatti unici di pesce, come quelli in umido.

La preparazione della zuppa di moscardini e patate

  1. Innanzitutto si puliscono i moscardini sotto acqua corrente e si eliminano gli occhi, le interiora e il becco.
  2. Nel frattempo cuocete le patate con la buccia per 20 minuti in una pentola riempita a metà con acqua salata.
  3. In una pentola di coccio si prepara un soffritto con l’aglio tritato e un filo d’olio d’oliva.
  4. A questo punto si aggiungono il peperoncino tritato e i pelati da sfaldare con un mestolo di legno. Regolare di sale e pepe, mescolare e lasciar cuocere per 2 minuti.
  5. Quindi si versano il vino e i moscardini e si continua la cottura a fiamma bassa per 40 minuti coprendo la pentola con coperchio. Mescolate di tanto in tanto.
  6. Nel frattempo scolate le patate, lasciatele raffreddare e sbucciatele; quindi fatele a grossi pezzi e aggiungeteli nella pentola di coccio mescolando con delicatezza.
  7. Fate cuocere per altri 5 minuti e, quando la zuppa è piuttosto densa, regolate di sale. Infine aromatizzatela con una manciata di prezzemolo tritato, spegnete il fuoco e servitela in tavola bella calda.

 


Leggi anche: Ricette light, insalata di moscardini e fagiolini